App Store Optimization: ecco perché le aziende dovrebbero concentrarsi su questo aspetto

Che cosa si intende per APP Store Optimization?

APP Store Optimization, abbreviato con la sigla ASO, sta ad indicare una delle più innovative e sorprendenti strategie destinate al mondo mobile. In altre parole, si tratta del termine tecnico utilizzato dagli esperti per parlare dell’ottimizzazione delle liste di app. L’utilizzo organico e consapevole dello strumento ASO può rivelarsi incredibilmente prezioso nel raggiungimento dei primi posti in classifica nella ricerca sugli App Store. Le piccole o medie imprese che hanno già fatto il loro ingresso sulla piattaforma mobile o ne stanno pianificando il passaggio devono senza dubbio concentrare la propria attenzione su quello che la strategia ASO può comportare per la crescita del loro giro di affari.

Perché puntare su App Store Optimization?

I giorni in cui il desktop del computer rappresentava il canale di comunicazione più utilizzato dagli utenti della rete sono ormai passati. In pochi anni lo scenario è decisamente cambiato e sempre più persone preferiscono utilizzare dispositivi mobile, come smartphone e tablet, per gestire le proprie attività online. Secondo le più recenti statistiche, almeno i 2/3 del tempo di permanenza in rete degli utente avviene tramite l’utilizzo di dispositivi di tipo mobile. Per di più nell’85% dei casi si tratta di tempo impiegato nella ricerca o nell’utilizzo di varie applicazioni. Risulta chiaro pertanto quante opportunità possa dare l’approntamento di una buona strategia di App Store Optimization. Un sondaggio condotto da Tune ha svelato che gli App Store sono le piattaforme più utilizzate dagli internauti per la ricerca delle applicazioni desiderate, tanto che il 67% delle App vengono scaricate proprio seguendo questo iter di ricerca. Trovarsi ai primi posti nella lista delle App presentate porta di conseguenza notevoli vantaggi per chi vuole promuovere e far conoscere il proprio business tramite un’apposita App. Se si considera, infatti, l’elevato numero di nuove App che ogni giorno vengono messe a disposizione degli utenti, si comprende bene quanto sia importante mantenere un buon livello di ranking.

App Store Optimization

Strategie per App Store Optimization

Le strategie vincenti per sfruttare al meglio l’App Store Optimization si basano sull’utilizzo delle keyword e sulla conformazione grafica dell’homepage. Nel primo caso si tratta di capire quali possono essere le parole chiave o le frasi generalmente digitate dagli utenti in cerca di una determinata applicazione all’interno di un App Store. Numerosi sono gli strumenti ASO che possono aiutarti a rendere le tue keyword più significative, anche in termini di volume e rilevanza, in modo da riuscire a surclassare i tuoi competitor. Meglio essere brevi, precisi e diretti, prestando particolare attenzione al titolo ed alla descrizione dell’App, se si vogliono ottenere risultati soddisfacenti dal punto di vista del posizionamento nelle liste degli App Store. La homepage dell’App svolge inoltre un ruolo fondamentale nel catturare l’attenzione dell’utente, generando in lui un certo interesse in modo da invogliarlo a procedere con il download. Ricordati di prestare attenzione agli elementi di estetica e grafica, a partire dall’icona dell’App, per proseguire poi con i video di presentazione e gli screenshot promozionali.

Hai deciso di estendere la rete della tua clientela sfruttando al massimo le opportunità offerte dal mondo mobile? Scopri come mettere a frutto le strategie SEO nell’APP Store, rendendo la tua impresa al passo coi tempi.

Contattaci