Come creare un sito Internet

Abbiamo bisogno di metterci in proprio, di sbarcare sul web con le nostre idee e con la nostra attività: in poche parole abbiamo bisogno di creare un sito internet. Oggigiorno ci sono numerose soluzioni alla portata di tutte le tasche e, cosa più importante, è possibile fare tutto da sé. Con un po’ di tempo, qualche conoscenza tecnica ed il supporto di piattaforme online specializzate, si può essere online in un battibaleno. Per farlo, le aziende più quotate al momento sono WordPress e Joomla, ma ci sono anche altre soluzioni per creare la propria vetrina su internet. Vediamo nel dettaglio come fare.

Creare un sito internet con WordPress

Con WordPress ci sono due modalità di creare un sito internet: si può aprire un blog gratuito il cui suffisso del dominio sarà wordpress.com; oppure si può comprare uno spazio a pagamento, con supporto per Php e MySql, e poi successivamente installare i file WordPress configurando il tutto manualmente.

Per aprire un sito gratuito basta cliccare sul pulsante crea sito web che si trova sulla piattaforma www.wordpress.com. Non appena compare la schermata è necessario digitare l’indirizzo del nuovo sito, ovvero il nome che abbiamo scelto per il nostro nuovo spazio online. Automaticamente il sistema controlla che il dominio non sia già in uso, ma se fila tutto liscio avremo in poco tempo un dominio gratuito.

A quel punto bisogna compilare un modulo con email e password, saltare la proposta di acquisto di un dominio senza suffisso wordpress.com e passare alla scelta della grafica da utilizzare che può essere cambiata anche in seguito. Terminata la procedura, e reindirizzati al pannello di gestione, non resta altro da fare che scrivere il nostro primo articolo.

Se abbiamo bisogno di maggiori libertà di configurazione e di personalizzazione, e di includere banner pubblicitari, il consiglio è quello di acquistare uno spazio web ed un dominio. Una volta fatto, cominciamo la procedura collegandoci a wordpress.org dove troveremo i file d’installazione. Spacchettati i file zip bisogna avviare un client Ftp (ad esempio, Filezilla) connettendoci allo spazio web acquistato.

Tutti i file vanno copiati nella directory principale. Dopo l’upload scegliamo la lingua favorita e creiamo un file di configurazione. A questo punto si ha difronte un modulo per dati di database MySql con nome, utente, host, password. Se non li abbiamo sottomano basta collegarci al proprio servizio hosting e creare un nuovo database. È necessario poi compilare un secondo modulo con titolo del sito, nome utente, password ed email. Completato tutto possiamo connetterci al nostro sito e cominciare subito a lavorare.

realizzazione siti web Milano

Creare un sito internet con Joomla

Creare un sito internet con Joomla permette agli utenti una profonda personalizzazione delle proprie piattaforme grazie ad estensioni, moduli e template. Anche in questo caso la procedura non è complicata. Come per wordpress.org, è necessario acquistare uno spazio con supporto Php e MySql.

Ottenuto lo spazio web, scarichiamo da joomla.it i file cliccando sul pulsante downloads. Si aprirà una pagina con le versioni disponibili: bisogna cliccare sul primo pulsante accedi con la dicitura Joomla! 3. Scarichiamo i file necessari ita Stable e installiamo la versione italiana oppure quella originale inglese e poi, se necessario, aggiungiamo la lingua italiana come estensione.

Lanciamo il nostro client Ftp e colleghiamoci allo spazio web che abbiamo acquistato loggandoci e cancellando, se è presente, il file index.html. A questo punto trasciniamo tutto ciò che avevamo scaricato da Joomla nella cartella principale, che potrebbe denominarsi public_htlm o httpdocs. Una volta finito di caricare è possibile accedere al pannello di gestione dell’hosting per creare un database MySql. Terminata la realizzazione del database basta collegarsi alla pagina principale del nostro nuovo sito per lanciare la configurazione iniziale di Joomla.

Sono tre le pagine che compongono la procedura di Joomla. Nella prima digitiamo il nome del nostro nuovo sito, poi indichiamo l’email dell’amministrazione e impostiamo nuovo utente e password per l’accesso al pannello di Joomla. Nella seconda pagina vanno inseriti i dati del database creato sull’hosting mentre nella terza si sceglie se includere file di esempio e si ricontrollano tutti i dati. Non resta altro da fare che cliccare su installa e attendere il completamento dell’installazione. Non dimentichiamo di eliminare dallo spazio web i cosiddetti file residui della procedura appena terminata.

Per personalizzare il sito web appena creato con Joomla è necessario accedere sul pannello amministrativo con nome utente e password. Ora possiamo gestire i template, gli elementi html, le estensioni e, soprattutto, possiamo cominciare a scrivere e lavorare sul nostro nuovo sito.

siti web responsive

Creare un sito internet: alternative a WordPress e Joomla

Esistono anche altre alternative a WordPress e Joomla per creare un sito internet, ma poche altre offrono i servizi delle prime due soluzioni appena descritte.

Weebly: Una di esse è Weebly, un servizio che permette di realizzare piattaforme su modelli predefiniti, leggermente personalizzabili, con domini personalizzati. Ci si può pensare se l’obiettivo è quello di creare un sito di ecommerce per il buon supporto che Weebly fornisce.

Blogger: È impossibile poi non citare Blogger, il servizio by Google tra i più semplici ed immediati in circolazione. Molto interessante l’integrazione con i social e i commenti. Associa domini personalizzabili così come decine di template a disposizione.

Textpattern: Altra soluzione per creare un sito internet è Textpattern, che come Joomla è open source e come WordPress è un sistema di gestione che può essere installato su hosting realizzati ad hoc. Nonostante questo, Textpattern non è molto apprezzato poiché considerato troppo basic.

Drupal: Un sistema che ultimamente sta prendendo piede è Drupal, anch’esso installabile tramite servizio hosting. Prevede, però, una preparazione adeguata in fase di installazione e di configurazione del sistema.

Se desideri creare un sito internet contattaci, senza impegno, per avere un preventivo e scoprire quale potrebbe essere la soluzione più adatta a te.

Contattaci