9 domande da fare a una web agency prima di acquistare un servizio SEO

Per rendere proficuo il business della tua azienda devi fare sempre molta attenzione al tipo di lavoro che svolgi sin dal primo giorno. La SEO (Search Engine Optimization) è una delle tante strategie su cui focalizzare la propria attenzione per rendere il business di un sito aziendale forte ed efficace. Per questi motivi è indispensabile pensare ad alcune domande da fare a una Web Agency prima di sceglierla.

Una Web Agency svolge un ruolo fondamentale nel rendere visibile il lavoro di un sito web. La sua assistenza e il suo aiuto, per quanto riguarda le diverse tecniche utili alla visibilità di un sito aziendale, contribuiranno positivamente alla scalata sui motori di ricerca.

Scegliere una specifica Web Agency piuttosto che un’altra, sarà quindi determinante per il destino del proprio sito web. Fare la scelta giusta significherà traffico redditizio e ottimizzazione del sito aziendale nella prima pagina di Google.

Fare la scelta sbagliata, invece, potrebbe rappresentare una grande minaccia per la SERP (Search Engine Results Page), con conseguente perdita di visitatori sul sito web. L’utilizzo di backlinks di bassa qualità da parte di tali società, o il mancato utilizzo di strategie fondamentali per il ranking penalizzeranno sin dal principio il tuo sito aziendale.

Ecco di seguito le 9 domande da fare a una Web Agency prima di sceglierla per un servizio lato SEO.

Quando si vedranno i primi risultati su Google?

Questa domanda è un po’ complicata e dare una risposta immediata ed esaustiva sarà difficile.

Poiché non è possibile definire un tempo per la scalata del proprio sito web su un motore di ricerca come Google che ospita milioni di siti web, una Web Agency seria e affermata inizialmente dovrà effettuare ricerche sull’azienda per cui sta lavorando, fornendole una stima insieme a una strategia basata sull’analisi della concorrenza, specificando però di non poter garantire i risultati in un determinato periodo di tempo.

Strutturare una valida strategia SEO richiede tempo prima di vedere i risultati.

Qual è la strategia migliore per i backlinks?

Qualunque sito aziendale che non possiede link in entrata (o backlinks) non può sopravvivere su Google. Mettere in atto una strategia di backlinks di grande qualità aumenterà proporzionalmente la credibilità del proprio sito web, condizione necessaria per il posizionamento su Google, e non solo. I link in entrata renderanno il tuo sito più appetibile per i futuri visitatori.

Per ottenere tutto questo, però, prima di tutto è indispensabile analizzare la tendenza dei link.

MOZ, il software dedicato alla SEO che fornisce diversi tipi di metriche su parole chiave, errori di crawl, ma soprattutto opportunità di link buildingè uno strumento utilissimo per aiutarti a capire quali link puntano al tuo sito.

Quindi chiedi sempre la tipologia di backlinks alla web agency con cui sei entrato in contatto, così da essere sicuro di avere a che fare con le persone giuste.

Esiste una strategia valida per l’ottimizzazione del sito?

Tra le diverse domande da fare a una Web Agency per la SEO, non deve assolutamente mancare quella che riguarda l’ottimizzazione di tutte le pagine del sito. Quale strategia avete in mente per l’ottimizzazione? La loro risposta vi aiuterà a capire le strategie che hanno in mente per voi? Dovrebbero analizzare tutte le pagine, correggere i possibili errori e risolvere le carenze.

domande da fare a una web agency

Come vengono presentati i report dei progressi?

Altro compito importante per qualsiasi Web Agency è quello di compilare un report dettagliato in cui viene presentato anche un elenco di parole chiave aggiornato e dettagliato. Queste parole chiave sono i termini di ricerca che voi dovete posizionare su Google e la società deve tenervi aggiornati su questa metrica. Grazie a questo report riuscirete a capire se la suddetta azienda sta facendo un buon lavoro per voi.

Di quanto tempo avete bisogno per studiare il mio settore?

La società che avete scelto per ottimizzare il vostro sito deve sempre conoscere la domanda del settore in cui operate, il mercato in generale, i servizi e i prodotti aziendali che avete intenzione di vendere prima di adottare qualsiasi strategia di mercato.

Qual è la strategia per il blog?

Il blogging gioca un ruolo importante nel rendere efficace la tua presenza sul mercato. Quindi, assicurati sempre che gli articoli sul blog presenti nel tuo sito siano pertinenti alla tua attività. I blog sono importati per Google, per il pubblico che riceve informazioni interessanti e ovviamente anche per il vostro business.

È possibile conoscere le vostre referenze?

Infine, una Web Agency seria ed affidabile avrà sempre dei riferimenti da fornire per verificare le proprie competenze. In genere saranno sufficienti almeno 3 esempi per farci avere le idee più chiare.

Ora che conoscete le domande da fare ad una web agency che si occupa di SEO probabilmente non fallirete la scelta. Vi invitiamo – tramite il link sottostante – a visitare la nostra pagina SEO e richiedere gratuitamente un preventivo.

Consulenza SEO