Sviluppare applicazioni WEB con DotCMS: un’introduzione

Funzionalità e vantaggi di DotCMS

DotCMS è un software open source progettato per il WEB Content Management: un CMS avanzato per la creazione e gestione di applicazioni WEB e dei loro contenuti dinamici.
Oltre a servizi ormai standard come la fornitura di template e API, DotCMS offre un ventaglio di funzionalità davvero interessanti: dal supporto per il virtual hosting al WebDavclustering e contenuto strutturato. Può inoltre lavorare su diversi tipi di database, quali PostgreSQL, MySQL, MSSQL e Oracle.
Ha inoltre parecchi moduli per la gestione di:

– feed RSS
– calendari in AJAX
– motore di ricerca
– gestione news
– gestione blog
– gestione forum
– tracking dei tag
– gestione multilingua
– gestione multisite

 

Con DotCMS è più semplice costruire Interfacce Utente dinamiche ed efficaci indipendentemente dal tipo di device cui sono destinate, la piattaforma o il target di riferimento.
Insomma quali sono i vantaggi di DotCMS e perché è una soluzione tecnologica che consigliamo ai nostri clienti?

1.Perchè è un CMS smart e “developer friendly”, ergo più gestibile, più dinamico e in ultimo più rapido ai fini dello sviluppo di progetto: JSON, REST API, XML, Javascript, Spring MVC, OSGI, CMIS mettono il team di sviluppo in buone condizione di lavoro.

2.Perché è una soluzione business smart adatta alle aziende che devono coniugare usabilità e interfaccia user-friendly con funzionalità avanzate tipiche del mondo business

applicazioni WEB con DotCMS

“Structured Content”: il vero punto di forza di DotCMS

Il vero cuore della creazione di contenuto via DotCMS consiste nel fatto che esso viene gestito attraverso un sistema di strutture: gestite attraverso un portlet di backend, ad esse si associano uno o più  campi  con nome ed ordine assegnato.
La struttura viene così in qualche modo svincolata dal dettaglio del contenuto: abbiamo cioè a disposizione un set di categorie e relativi campi da richiamare all’occorrenza per la customizzazione delle diverse pagine ed aree della nostra WEB application.
Ogni struttura infatti può essere richiamata al momento della creazione di nuovo contenuto, consentendo la costruzione di pagine dinamiche pre-compilate nel layout dei suoi elementi di base: appunto le categorie richiamate con i relativi ed eventuali campi.
Per intenderci: una pagina web standard può essere rapidamente creata richiamando solo titolo e “body”, mentre ad una pagina più articolata quale ad esempio una tipica sezione “eventi”  assoceremo non solo il titolo ma anche elementi essenziali quali data, location, campo descrizione breve, campo descrizione di dettaglio, link esterni di circostanza.

Insomma il contenuto “strutturato” ti mette in grado di rifinire e personalizzare in maniera altamente profilata le esigenze delle singole pagine o aree di contenuto della tua applicazione WEB poiché ognuna di esse potrà essere progettata richiamando appunto solo quelle necessarie ad una specifica pagina.
Altro vantaggio non indifferente è che  le strutture possono essere messe in relazione tra loro: è quindi possibile creare strutture che richiamino il contenuto di altre strutture, senza limiti in termini di numero di strutture e/o associazioni possibili.

 

sviluppo DotCMS Milano

Caratteristiche tecniche di DotCMS

DotCMS è scritto in JAVA, rilasciato in unico pacchetto con Apache Tomcat Application Server: la versione free gira su PostgreSQL e MySQL, mentre quelle a pagamento anche su MSSQL e Oracle.
DotCMS è in grado di interfacciarsi con gli schemi d’autenticazione utente, come Active DirectoryLDAP e sfrutta a proprio vantaggio altri framework/progetti di tipo open source quali:

 

Sei interessato a sviluppare un’applicazione WEB usando DotCMS? visita la nostra pagina dedicata

oppure

Contattaci


Scrivici per informazioni





INDIRIZZO

Via Imperia, 2 – 20142 Milano (MI)

E-MAIL

contattaci@nextre.it

TELEFONO

+39 02 49518390

Dal blog di Nextre
Altri articoli simili
Cloud Computing: cos'è e perché sfruttarlo
Già da alcuni anni il cloud computing è diventata la principale tendenza tecnologica del mondo IT. Ma cos'è e come funziona nello specifico?...
aggiornato il
vai al blog