Perché la reputazione online è importante per un’azienda?

La reputazione come valore economico

Sì, per un’azienda – di qualunque genere essa sia – ottenere una buona reputazione è di fondamentale importanza. Non solo questa aiuta a incrementare le vendite e facilita i nuovi contatti, ma permetterà di instaurare con i clienti già acquisiti un forte legame di fiducia, trasmettendo al meglio i propri valori. La reputazione è così tanto importante che è, addirittura, un parametro di valutazione economico: il valore di un’azienda può diminuire o lievitare di circa 25 punti percentuali proprio in base alla reputazione e, dunque, alla percezione del brand da parte del pubblico. Oggi, naturalmente, anche la reputazione e la comunicazione dei valori del marchio hanno come tappa obbligata il web: la costruzione di una buona reputazione online è, semplicemente, fondamentale, ed ora vedremo i motivi nel dettaglio.

Benefici di una solida reputazione online, numeri alla mano

Il mercato di oggi è sempre più strettamente legato al web, anche per tutte quelle aziende che non offrono la vendita tramite ecommerce o servizi digitali. Il motivo è molto semplice: ogni potenziale cliente collegato sul web può e desidera raccogliere tutte le informazioni possibili riguardo un determinato prodotto, prima dell’acquisto – che verrà magari effettuato in un negozio fisico. Ormai non sono rari i casi di acquirenti che scelgono un determinato prodotto, lo toccano con mano in un negozio fisico ma, prima di comprare, preferiscono consultare recensioni online, sacrificando il soddisfacimento immediato del bisogno per poter, invece, garantirsi la massima qualità possibile.

In questo panorama, è decisamente semplice capire che la web reputation è un fattore di determinante rilevanza per il successo o il fallimento di un’attività imprenditoriale o di un prodotto. Poter contare su ottime recensioni, sia su Facebook che sulle pagine aziendali di Google, crea immediatamente con la clientela interessata un forte legame di fiducia: l’operato aziendale è stato validato da altri ex clienti con necessità simili, e il giudizio positivo è stato vero e super partes.

O, ancora, lo sfruttare i canali social per la comunicazione è ormai imprescindibile: cosa pensereste, ad esempio, di una grande azienda non indicata su Google Maps e assente dai social media, praticamente inesistente online? Nella migliore prospettiva il cliente medio ricorderà questa azienda come curiosamente assente, magari interpretando queste mancanze come una leggera sciatteria, mentre nella peggiore delle ipotesi potrebbe supporre che l’azienda abbia definitivamente chiuso i battenti, evitando di contattare per preventivi o altro.

diagramma reputazione online

Recensioni: un sinonimo di una buona reputazione online

I numeri parlano chiaro: riguardo alla reputazione, oltre il 94% dei consumatori reputa molto importanti le recensioni online, stimando come qualitativamente superiori in maniera oggettiva le aziende con una recensione superiore o pari alle 4 stelle, ed evidenziando una possibile propensione all’acquisto per prodotti/imprese con un basso rating (2 stelle o inferiori) solo nel 12% dei casi. Le percentuali di ricerca specifica online prima di un acquisto sono altissime, sia per il brand che per il singolo prodotto: si parla, rispettivamente, del 92 e del 91%.

E il vero problema qual è? Semplice: solo il 15% degli AD delle compagnie esaminate ha implementato un piano strategico per migliorare la propria web reputation, o sta per farlo. E se questo fattore può essere problematico per le aziende ancora relegate a una mentalità poco comunicativa, può diventare una grande occasione per tutti coloro i quali scelgono di agire per tempo, bruciando la concorrenza.

In conclusione, meglio muoversi in tempo!

Scegliere di incoraggiare la propria clientela a scrivere delle recensioni online, e rispondere adeguatamente e con professionalità ad ogni input proveniente dai clienti o da semplici curiosi sulle pagine social richiede tempo, ma potrà aiutare ad aumentare il volume d’affari. Si genererà, così, un circolo virtuoso, perché ogni recensione in più significa anche una maggior base di clienti affezionati, quindi più campane che concorreranno a creare un’unica voce affidabile. Insomma, muovendosi per tempo e con accortezza sarà possibile migliorare la propria reputazione online, migliorando anche l’assetto generale delle vendite e la comunicazione diretta: un’operazione che non richiede troppi investimenti, ma che può regalare davvero tanto.

Se vuoi migliorare, anche tu, la reputazione online della tua azienda…

Contattaci