Chi oggi decide di aprire un e-commerce sa che la competizione è feroce, in un mondo sempre più abituato agli acquisti online. 

Questo in cosa si traduce? Nel fatto che devi evitare di aprire un e-commerce?

Assolutamente no!

Non è mai esistita era migliore di questa per avviare un’attività online. Il punto cruciale è che questa attività, nel momento in cui “va in onda”, deve essere perfettamente funzionante e performante

Quando parliamo di e-commerce, questo principio è ancora più vero. 

I consumatori vogliono trovare subito ciò che stanno cercando, avere tutte le informazioni di cui hanno bisogno ben chiare davanti e poter completare l’acquisto con il minor numero di click. 

Le prestazioni di un negozio online vengono influenzate perlopiù dal CMS per e-commerce scelto. 

Con una vasta gamma di opzioni disponibili, è fondamentale selezionare un CMS che si adatti alle esigenze specifiche di ciascun business, garantendo una presenza online efficace e un’esperienza d’acquisto ottimale per i clienti.

La necessità di un CMS e-commerce efficiente si traduce direttamente nell’ottimizzazione delle operazioni aziendali, dall’amministrazione del catalogo prodotti alla gestione degli ordini e al supporto per il marketing online. 

Forse non lo sai, forse pensi che un’opzione valga l’altra. In realtà, scegliere saggiamente un CMS può determinare il successo o il fallimento di un’attività commerciale online.

Alla luce di ciò, ti aiuteremo a scoprire cos’è un CMS per e-commerce e quali sono le opzioni leader del settore, offrendoti una guida per individuare il più adatto alle tue esigenze specifiche.

Cos’è un CMS per eCommerce

Un CMS per e-commerce è un software che permette di creare e gestire un negozio online. CMS sta per Content Management System, ovvero un sistema di gestione dei contenuti. 

Il CMS per e-commerce consente infatti di aggiungere, modificare ed eliminare i prodotti, le categorie, le descrizioni, le immagini, i prezzi e le opzioni di pagamento e spedizione del proprio sito di vendita online. 

Inoltre, offre funzionalità di marketing, analisi, sicurezza, assistenza al cliente e molto altro ancora in base al suo grado di complessità e personalizzazione. 

Il potenziale di un CMS per e-commerce sta nel fatto di permettere la creazione e la gestione di un negozio online anche a chi non possiede competenze tecniche avanzate o di programmazione, perché permette di aprire un sito, personalizzandolo a piacere, senza dover mettere mano al codice. 

Le funzionalità di un CMS per eCommerce

Un CMS per e-commerce offre una serie di funzionalità essenziali per gestire con successo un negozio online.

Ecco alcuni dei motivi che ne giustificano il successo a livello mondiale: 

  • Facilità d’uso: il pannello di controllo è intuitivo per semplificare la gestione del negozio, prevede procedure di aggiunta e gestione prodotti chiare e accessibili e supporta l’automazione di processi amministrativi;
  • User Experience (UX): interfaccia utente intuitiva e facile da navigare dal lato consumatore e caricamento veloce delle pagine per migliorare l’esperienza di navigazione;
  • Mobile responsive: adattamento del sito web per una fruizione ottimale su dispositivi mobili;
  • SEO integrato: prevede strumenti di ottimizzazione per i motori di ricerca per migliorare la visibilità online dei contenuti, nonché per la gestione di meta tag, URL e sitemap;
  • Integrazione con altre piattaforme: connettività con servizi di pagamento online, come PayPal, Stripe e altri, integrazione con sistemi di spedizione e tracciamento e collegamento con piattaforme di marketing e social media;
  • Personalizzazione del design: opzioni di personalizzazione del tema e del layout nonostante si tratti di template già preimpostati, supporto per l’aggiunta di elementi grafici personalizzati e di branding (soprattutto nelle versioni a pagamento); 
  • Gestione delle promozioni e sconti: prevede o permette di integrare strumenti per la creazione e la gestione di offerte speciali, la configurazione di sconti, coupon e programmi di fedeltà;
  • Analisi e reporting: possibilità di generare report sulle vendite, l’inventario e le prestazioni del sito, strumenti di analisi del traffico e del comportamento degli utenti, monitoraggio delle conversioni e altre metriche chiave;
  • Sicurezza: prevede protocolli di sicurezza per transazioni online sicure, aggiornamenti regolari per proteggere da vulnerabilità e gestione sicura dei dati personali dei clienti.

Quindi un CMS per e-commerce contribuisce a creare un ambiente online efficiente, attraente e orientato al cliente, anche senza competenze di programmazione. 

Le migliori piattaforme CMS per eCommerce

Queste caratteristiche sono comuni, più o meno, a tutte le piattaforme in commercio. 

Quindi qual è la differenza tra una e l’altra? Alcune sono più forti nella personalizzazione, altre nelle funzionalità specifiche, altre ancora nella sicurezza. 

Per scegliere la giusta piattaforma CMS per e-commerce devi quindi partire dalle tue priorità

Cosa ti interessa di più? Che sia totalmente responsive? Che sia personalizzabile il più possibile per rispecchiare il tuo brand? Che ti dia la possibilità di gestire più lingue per più mercati?

L’elenco che faremo ora ti aiuterà a trovare il miglior CMS per e-commerce sulla base delle tue esigenze. 

  1. Magento

Magento è la piattaforma di e-commerce open source preferita al mondo da chi vuole creare uno shop professionale. Nasce nel 2008 come progetto indipendente, ma nel 2011 viene acquisito da eBay e poi da Adobe nel 2018. Attualmente, Magento ha oltre 250.000 siti attivi e una quota di mercato del 12%.

Si basa su una struttura modulare, che consente di personalizzare il sito in base alle proprie esigenze e preferenze. Offre due versioni principali: Magento Open Source e Magento Commerce.

Magento Open Source è la versione base con funzionalità necessarie come la gestione dei prodotti, degli ordini, dei clienti, delle spedizioni, dei pagamenti e delle tasse. Inoltre, permette di integrare il sito con diverse estensioni e temi disponibili sul marketplace ufficiale o su altre fonti.

Magento Commerce è la versione a pagamento e cloud-based di Magento, che offre una soluzione chiavi in mano per il proprio sito di e-commerce. Questa versione include tutte le funzionalità di Magento Open Source, più funzionalità avanzate come la gestione del catalogo, del marketing, delle promozioni, delle analisi, della sicurezza e del supporto tecnico. Inoltre, Magento Commerce offre una maggiore scalabilità, prestazioni e affidabilità, grazie alla sua infrastruttura cloud.

Magento è una piattaforma di e-commerce molto flessibile e potente, per chi vuole una soluzione completa ed efficace. 

  1. Shopify

Shopify è un’altra delle piattaforme di e-commerce più popolari al mondo, con oltre 1,7 milioni di negozi online in 175 paesi. 

Ti offre tutto il necessario per vendere online, dalla creazione del sito web alla gestione degli ordini, dal pagamento alla spedizione, dal marketing alla customer service.

Shopify è anche un CMS, ovvero un sistema di gestione dei contenuti, che ti permette di aggiungere, modificare ed eliminare i prodotti, le categorie, le pagine, i blog e altri elementi del tuo sito web. 

Essendo un CMS specifico per e-commerce, offre funzionalità dedicate alla vendita online, come il carrello, il checkout, le recensioni, i coupon, i rapporti di vendita e molto altro. Shopify è anche integrato con centinaia di app e servizi di terze parti che ti aiutano a far crescere il tuo business online, come Facebook, Instagram, Google Analytics, Mailchimp e molti altri.

Shopify è una piattaforma versatile che può essere utilizzata da piccole, medie e grandi imprese. Se stai cercando una soluzione di e-commerce completa e facile da usare, Shopify è una scelta eccellente.

Tuttavia, non è la soluzione giusta per tutti. Se hai un budget limitato, potresti trovare altre piattaforme di e-commerce più convenienti che vedremo tra poco. Inoltre, se hai esigenze di personalizzazione molto specifiche, potresti aver bisogno di una piattaforma più flessibile come Magento.

  1. BigCommerce

BigCommerce è un’altra piattaforma di e-commerce all-in-one molto apprezzata.

Prima di tutto, è noto per la sua capacità di gestire grandi volumi di traffico e transazioni senza rallentamenti. Questo lo rende una scelta ideale per i negozi online in crescita o con un alto potenziale di scalabilità. 

BigCommerce è una piattaforma Open SaaS, che significa che hai accesso completo al codice sorgente e alle API. Questo ti dà la massima flessibilità per personalizzare il tuo negozio online e integrarlo con altre applicazioni. 

Offre poi una suite di funzionalità di marketing integrate, tra cui e-mail marketing, SEO, social media marketing e pubblicità online. 

Inoltre, ti consente di vendere su più canali, tra cui il tuo sito web, marketplace come Amazon e eBay e social media. 

Se volessimo paragonarlo con Shopify, BigCommerce è una piattaforma più scalabile e flessibile, ma è anche più complessa da usare. Shopify è più facile da usare e ha una gamma più ampia di temi predefiniti.

Nel complesso, BigCommerce è un’ottima scelta per i negozi online in crescita o con un alto potenziale di scalabilità. 

  1. PrestaShop

Passiamo ora alle piattaforme di più semplice utilizzo. PrestaShop è già stata scelta da oltre 300.000 aziende in tutto il mondo. È nota per essere particolarmente adatta alle piccole e medie imprese (PMI) grazie alla sua combinazione di facilità d’uso, funzionalità complete e costi accessibili.

PrestaShop è open source ma ha anche un’interfaccia utente intuitiva e drag-and-drop che semplifica la creazione e la gestione del tuo negozio online, anche per chi non ha esperienza tecnica.

Offre una vasta gamma di funzionalità di e-commerce integrate, tra cui gestione di prodotti e inventario, elaborazione dei pagamenti, spedizione, marketing e analisi. Non avrai bisogno di molte integrazioni di terze parti per la maggior parte delle tue esigenze.

Puoi personalizzare l’aspetto del tuo negozio online utilizzando oltre 3.000 temi disponibili, sia gratuiti che premium. Puoi anche modificare il codice CSS e HTML dei temi per creare un design completamente unico. 

PrestaShop è una piattaforma più accessibile rispetto alle precedenti di cui abbiamo parlato. Tuttavia, può essere più complessa da usare e richiedere una maggiore manutenzione.

Nel complesso, PrestaShop è un’ottima scelta per le PMI che cercano una piattaforma di e-commerce open source conveniente e ricca di funzionalità. 

  1. WooCommerce

WooCommerce è un plugin gratuito che si integra con WordPress e trasforma il tuo sito preesistente in un potente negozio online. Ha oltre 5 milioni di installazioni attive e una quota di mercato del 28% tra tutti i siti di e-commerce. Supporta sia la vendita di prodotti fisici che digitali, e offre diverse opzioni di pagamento, spedizione, tasse, inventario, coupon, sconti e molto altro.

WooCommerce si basa sul concetto di “prodotti“. Ogni prodotto ha una serie di attributi, come il nome, la descrizione, il prezzo, le immagini, le categorie, i tag, le varianti, le opzioni e i metadati. Puoi creare e modificare i tuoi prodotti direttamente dal pannello di amministrazione di WordPress, o importarli da un file CSV o XML.

Si integra anche con il sistema di permalinks di WordPress, che ti permette di impostare degli URL SEO-friendly per i tuoi prodotti e le tue pagine. Inoltre, WooCommerce genera automaticamente delle pagine essenziali per il tuo negozio online, come la pagina del carrello, la pagina del checkout, la pagina del mio account e la pagina dei termini e condizioni.

È altamente personalizzabile, grazie alla sua architettura modulare e alla sua vasta gamma di estensioni disponibili. Le estensioni sono dei plugin aggiuntivi che aggiungono delle funzionalità extra a WooCommerce, come dei gateway di pagamento, dei metodi di spedizione avanzati, dei sistemi di fatturazione elettronica, dei moduli di analisi e reportistica, dei servizi di marketing e CRM e molto altro. Alcune estensioni sono gratuite, mentre altre sono a pagamento.

WooCommerce è anche compatibile con la maggior parte dei temi WordPress esistenti, anche se alcuni temi sono appositamente progettati per WooCommerce e offrono delle opzioni di design specifiche per il negozio online. Puoi scegliere tra migliaia di temi WooCommerce disponibili su WordPress.org o su siti di terze parti.

Come scegliere il CMS per il tuo eCommerce

Per trovare il giusto CMS per e-commerce per la tua azienda devi porti alcune domande preliminari, tra cui: Che tipo di prodotti o servizi vendi? Qual è il volume di traffico e transazioni che prevedi? Quanto budget hai a disposizione? Quanto sei esperto di tecnologia? 

Scegliere il CMS giusto per il tuo e-commerce è una decisione importante che può influenzare il successo del tuo negozio online. Ci sono molti fattori da considerare, ecco alcuni consigli per aiutarti nella scelta: 

  • Considera il tuo budget: i CMS per e-commerce vanno da quelli completamente gratuiti (come WooCommerce) a quelli con piani mensili a pagamento, devi decidere quanto sei disposto a spendere prima di iniziare la tua ricerca;
  • Valuta le tue esigenze tecniche: se sei un principiante, dovresti scegliere un CMS facile da usare e con un’interfaccia intuitiva, mentre se sei più esperto potresti preferire un CMS più flessibile e personalizzabile;
  • Pensa al tipo di prodotti che vendi: alcuni CMS sono più adatti a vendere prodotti specifici, come ad esempio prodotti digitali o prodotti alimentari, assicurati di scegliere un CMS che supporti le funzionalità di cui hai bisogno per vendere i tuoi prodotti;
  • Prendi in considerazione le tue aspettative di crescita: se prevedi di far crescere rapidamente il tuo negozio online, dovresti scegliere un CMS scalabile che possa gestire un alto volume di traffico e transazioni;
  • Leggi le recensioni e confronta le funzionalità: una volta che hai ristretto la tua scelta a pochi CMS, leggi le recensioni degli utenti e confronta le funzionalità offerte da ciascuno.

Non esiste un CMS “migliore” in assoluto, la scelta migliore dipende dalle tue esigenze specifiche. Prenditi il ​​tuo tempo per valutare le tue opzioni e scegli il CMS che ti sembra più adatto a te.

Come Nextre può aiutarti

La scelta del CMS per il tuo e-commerce è una decisione cruciale che influenzerà significativamente il successo del tuo negozio online. Dopo aver esplorato le opzioni leader del settore e compreso le caratteristiche chiave da considerare, è il momento di trasformare la tua visione in realtà.

Nextre Engineering, con la sua vasta esperienza e competenza nello sviluppo e-commerce, è pronta ad accompagnarti in questo viaggio. Specializzati in WooCommerce e PrestaShop, i nostri esperti sono pronti a offrirti soluzioni personalizzate che rispecchino appieno le esigenze del tuo business.

Scegliere Nextre significa avere a disposizione un team dedicato, pronto a guidarti nella creazione di un negozio online performante, intuitivo e in linea con le tue ambizioni commerciali. Con soluzioni su misura, supporto tecnico avanzato e una chiara comprensione delle dinamiche del mercato digitale, Nextre Engineering è il tuo partner ideale per il successo nel mondo dell’e-commerce.

Non lasciare che le opportunità ti sfuggano di mano. Contattaci per scoprire come possiamo aiutarti a realizzare il tuo progetto e-commerce in modo efficace e professionale. 

Categorie:

Richiedi informazioni

Compila i campi qui sotto per richiedere maggiori informazioni.
Un nostro esperto ti risponderà in breve tempo.