Magento e WooCommerce – La migliore piattaforma di eCommerce per te

Con nuovi programmi accessibili a tutti, molte persone si addentrano nel business dell’eCoommerce. Vediamo in questo articolo la differenza cruciale fra Magento e WooCommerce.

WooCommerce e Magento sono due fra le piattaforme di eCommerce più utilizzate in tutto il mondo online. Numerosi sono i supporter di tali programmi e si stanno diffondendo sempre più fra i numerosi utenti che utilizzano gli eCommerce.

Entrambe le piattaforme offrono grandi possibilità e la scelta di una o dell’altra viene fatta in base ai diversi tipi d’impostazione che i programmi hanno. In questo articolo andremo ad esporre le principali differenze, dopodiché la decisione spetta a voi!

Magento e WooCommerce: quale scegliere

Quando si va a comparare due piattaforme eCommerce come queste, è opportuno considerare molteplici aspetti che vanno in accordo con il modello di business che si sta pianificando. Alcuni aspetti da considerare sono l’impostazione del programma, il prezzo e la praticità d’uso.

Anche aspetti come la customizzazione, la SEO e la security del programma sono tratti fondamentali da distinguere fra le due piattaforme eCommerce. Vediamo nello specifico di cosa trattano tali aspetti.

Per quanto riguarda il processo d’impostazione del proprio negozio online, una delle prime cose da considerare è come riuscire a farlo funzionare bene e nel più breve tempo possibile. Ma com’è possibile farlo?

Nella maggior parte dei casi, per farlo partire al meglio si necessita dell’aiuto di un professionista, ma molti store online amano il DIY, soprattutto per quanto riguarda il settore dell’eCommerce. Vediamo, nella sua fattispecie, come sono fatte le due piattaforme.

Magento e WooCommerce quale scegliere

Magento

Magento è semplice da utilizzare (per quanto riguarda la sua versione “free”) e, se siamo amatori nel settore, è un’ottima piattaforma per cominciare. Con Magento basta semplicemente inserire il proprio indirizzo mail e iniziare con una prova di 30 giorni.

Con Magento vi sarà possibile trovare una documentazione esaustiva e numerosi tutorial che vi potranno aiutare a settare il tutto al meglio. Inoltre, ci sono numerose email e contatti da cui poter attingere se si ha bisogno d’aiuto. Insomma, il supporto da parte dei creatori di Magento non vi mancherà!

Magento ha una vasta comunità che dimostra la qualità del programma. Non solo per le numerose recensioni positive degli utenti che partecipano, ma anche dei feedback che potrete ricevere dagli utenti stessi per il proprio eCommerce.

Ad ogni modo, se si desidera creare un eCommerce efficiente con Magento, rivolgersi ad uno specialista potrà senz’altro aiutarvi (considerando che ha alcune funzioni piuttosto complicate). Questo perché lo specialista riesce a trovare punti interessanti per quanto riguarda la pubblicità e lo sviluppo del tuo eCommerce.

WooCommerce

Chi vince fra Magento e WooCommerce? Non lo sappiamo ancora se non andremo ad analizzare le caratteristiche di quest’ultimo. WooCommerce, infatti, sembra leggermente più semplice da utilizzare, soprattutto se si ha già un sito WordPress.

Questa è la ragione per cui WooCommerce è molto popolare fra gli utenti che utilizzano WordPress. All’interno del programma c’è un setup che vi guiderà attraverso i settaggi base per il proprio eCommerce.

Se si comincia completamente dall’inizio, si necessita di ricercare soluzioni di hosting e, inoltre, è opportuno registrarsi per un dominio. Di conseguenza, scegliere un dominio adatto è importante, dato che la capacità dello store dipende dalle capacità di hosting del server in questione.

Magento e WooCommerce Prezzi

Magento e WooCommerce: Prezzi

Il prezzo delle due piattaforme è senz’altro un punto cruciale da considerare per scegliere. Quindi chi vince la battaglia Magento vs WooCommerce? Vediamo nello specifico perché considerare l’uno e perché considerare l’altro.

Magento, sostanzialmente, offre un modello di eCommerce con un’edizione gratuita, che può subire un upgrade se comprato. Dopodiché, cominciare non è poi così complicato, ma se si necessita funzioni ulteriori comincia a costare.

WooCommerce, invece, come abbiamo specificato in precedenza è utile se si ha già un sito in WordPress (dato che è effettivamente un plugin di quest’ultimo). Se si ha un piccolo business su WordPress questo è il programma perfetto. Attenti però alle sue limitazioni: non è così semplice andare oltre le funzioni basiche.

In sintesi, chi è il vincitore di Magento vs WooCommerce? Prendere una decisione spetta senz’altro all’utente che intende sviluppare il proprio eCommerce ed è per questo che una risposta unica non esiste.

Senz’altro Magento può avere funzioni approfondite (se poi si va ad acquistare) mentre WooCommerce ha funzioni più semplici e allo stesso tempo adatte per un programma come WordPress.


Scrivici per informazioni





INDIRIZZO

Via Imperia, 2 – 20142 Milano (MI)

E-MAIL

contattaci@nextre.it

TELEFONO

+39 02 49518390

Dal blog di Nextre
Altri articoli simili
vai al blog