Come fare SEO per un centro estetico

Le migliori pratiche SEO per un centro estetico

Applicare una strategia SEO per un centro estetico è tanto importante come per qualsiasi altra attività commerciale. Come centro estetico non puoi rifiutarti di competere con le altre aziende del tuo settore situate nella tua zona o città, e quindi, non puoi rifiutarti di creare una strategia in grado di superare i tuoi concorrenti. Il che significa che dovrai assumere un consulente, azienda e/o esperto in marketing per gestire la tua operatività SEO. Perché è importante ottimizzare il proprio sito e pagine nelle ricerche? I motori di ricerca presenti nella rete sono il luogo dove il 90% delle persone si rintanano quando devono prendere decisioni importanti, come la scelta del centro estetico perfetto per le proprie esigenze.

Solitamente, una persona che deve acquistare un servizio, cerca determinate parole chiave in Google per trovare ciò di cui ha bisogno.

La vera domanda è: Cosa vedono i nuovi potenziali clienti presenti nella tua zona quando usano Google per trovare un centro estetico? È possibile effettuare un test rapido per scoprirlo. Vai su Google e scrivi: “centro estetico + (la tua città / zona)”.

Dovresti vedere una serie di elenchi che ti mostrano le pagine messe in primo piano da google. Se il tuo centro estetico non è presente nelle prime 2/3 pagine, significa che stai perdendo nuovi potenziali clienti. Il posizionamento su Google è strettamente legata alla Search Engine Optimization (SEO) del tuo sito web o pagina.

prima pagina google - seo per un centro estetico
Come puoi vedere, con questa keyword siamo posizionati come primi, quindi il risultato è più che ottimo

La scelta del consulente deve essere oculata

La SEO è un processo che richiede anni di studio e pratica per essere appreso al meglio, e la maggior parte dei centri estetici non ne comprendono le funzionalità. Non si tratta di una cosa negativa. Ci vuole tempo per imparare a conoscere Google, Yahoo e Bing.

Tuttavia, una mancanza di comprensione della SEO porta alla decisione, per molti centri estetici, di assumere la prima persona che si dichiara esperta in marketing e che promette risultati stupefacenti fin da subito. La conseguenza sarà quella di incorrere a risultati scadenti e dover cominciare tutto da capo, ma con un budget notevolmente ridotto. Quindi è necessario riflettere del tempo prima di prendere la decisione più giusta per la propria azienda. Per aiutarvi nella scelta abbiamo deciso di condividere con voi alcune strategie che potete utilizzare per migliorare la vostra SEO.

Come fare SEO per un centro estetico: le migliori strategie

– Fase 1: eseguire un audit SEO

Il primo passo per migliorare la SEO del tuo centro estetico è scoprire dove è posizionato attualmente il tuo sito web.

Non concentrarti solo sulla tua posizione nella classifica della ricerca. E’ un dato importante, ma non bisogna focalizzarsi troppo su di esso. Se ti concentri solo su quel dato non saprai mai quali parole chiave vengono ricercate dalle persone o quali attività hanno coinvolto i visitatori che hanno fatto clic sul nome del tuo sito. Ancora più importante, non avrai la più pallida idea se il tuo budget destinato al marketing è stato speso con saggezza. Google Analytics è lo strumento migliore che puoi utilizzare per monitorare i dati necessari di cui hai bisogno.

Google Analytics fornisce agli utenti tonnellate di dati su qualsiasi sito web, tra cui:

  • Tempo Impiegato su una pagina;
  • Percentuale di clic, in pratica l’efficacia di una campagna sul web (CTR)
  • Ingresso, rimbalzo e uscite
  • Costo per clic (CPC)
  • Visitatori unici, referral, traffico dal Search Engine e visite dirette
  • Visitatori complessivi
panoramica google analytics - seo per un centro estetico
Una piccola panoramica dei dati che visualizzi su Google Analytics

Tutti questi dati possono confonderti le idee e provocheranno una sorta di incertezza nella tua strategia. Su quali dati concentrarsi quindi? Il trucco è quello di limitare questi dati per trovare ciò che conta di più.

Il modo migliore per farlo è assegnare degli obiettivi e indicatori di performance chiave (KPI) all’interno di Google Analytics in modo da poter generare dei report mensili.

Gli obiettivi rilevanti

  • Destinazione: dove speri che arriveranno i tuoi visitatori;
  • Durata della visita: per quanto tempo speri che i tuoi visitatori rimarranno sul tuo sito;
  • Pagine Visitate: il numero di pagine visitate dagli utenti durante il loro accesso sul portale;

Una volta che hai impostato i tuoi obiettivi, devi essere in grado di capire se il tuo sito è in linea con questi traguardi.

Parole chiave organiche

Google dispone di uno strumento che puoi utilizzare per conoscere le parole chiave organiche che i visitatori utilizzano per trovare il tuo sito. E’ possibile utilizzare lo strumento gratuito Google Search Console. Questo tool ti aiuterà a conoscere quali sono le parole chiave utilizzate dagli utenti che cercano il tuo sito, mentre Google Analytics ti dirà come si comportano queste persone quando entrano in quella pagina. Un uso congeniale di entrambi potrebbe aiutarti nella creazione della strategia SEO più appropriata.

Traffico da referral

Volete sapere da dove arriva il vostro traffico. Utilizzando Analytics, possiamo scoprire quali link vengono cliccati dalle persone per arrivare al nostro sito.

Tracking del telefono

Il tuo sito web esiste principalmente per consentire ai nuovi clienti di prenotare un appuntamento. Molti clienti utilizzano ancora oggi il telefono. Per assicurarti che il traffico stia utilizzando il sistema di chiamate in modo corretto, inserisci un tracker di chiamate telefoniche sul tuo sito.

– Fase due: Ricerca delle parole chiave

La ricerca delle parole chiave che i tuoi potenziali clienti utilizzano per trovare il tuo servizio è un processo fondamentale. Lo strumento di pianificazione delle parole chiave di Google è un ottimo tool gratuito per iniziare a capire questo processo.

La fase di ricerca delle parole chiave è una delle parti più importanti del marketing online per quanto riguarda la SEO.

Fai un elenco di argomenti rilevanti in base a quello che sai sul tuo centro estetico. Per iniziare questo processo, rifletti sulle tematiche che desideri classificare: “centro estetico a Milano“, per fare un esempio.

Espandi questi argomenti, aggiungendo parole chiave specifiche a ciascuna tematica.

Termini di ricerca correlati

Vai su Google e guarda i relativi termini di ricerca che appaiono quando scrivi la parola chiave che hai scelto. Ti apparirà un menù a tendina con tutti i termini di ricerca correlati.

parole chiave correlate - seo per un centro estetico
una breve lista delle parole chiave correlate alla tua ricerca principale

Indicizzarsi con più chiavi di ricerca è un metodo corretto per sbaragliare la concorrenza. Restando in quest’ambito, puoi anche controllare come i tuoi concorrenti si classificano per determinate parole chiave. Se il tuo competitor è presente nelle prime posizioni della ricerca con il termine “Centri Estetici a Milano” dovrai migliorare la tua classifica e superarlo. Potresti sfruttare anche la sua metodologia per capire come opera e correggere i tuoi errori.

Tuttavia, non dovresti ignorare i termini di ricerca che vengono tralasciati dai tuoi concorrenti. Questa potrebbe essere una grande opportunità per conquistare una “determinata” quota di mercato. Se il tuo centro estetico offre dei trattamenti al laser e nessun centro estetico di Milano è ben posizionato con quel termine di ricerca, potresti prendere la palla al balzo e pianificare una corretta strategia per conquistare i vertici di Google.

– Fase tre: ottimizzare il sito web

Ogni pagina del tuo sito web dovrebbe avere un “tag title” che include la parola chiave scelta per indicizzare quella pagina e le informazioni geografiche (città) relative al servizio.

seo per un centro estetico

Crea Meta Descrizioni Appropriate

Queste descrizioni brevi che vengono visualizzate nella pagina dei risultati di ricerca dovrebbero essere coinvolgenti e create per attirare gli utenti a fare clic sul tuo sito dalla pagina dei risultati della ricerca. Dovrebbero includere anche la parola chiave scelta per indicizzare quella determinata pagina, che va impostata in modo appropriato.

meta descrizione seo per un centro estetico
Nella meta descrizione abbiamo richiamato la parola chiave presente anche nel tag title dell’articolo.

Aggiungi collegamenti interni

Aggiungi link alle pagine in cui sono presenti i contenuti del tuo sito web, in modo da indirizzare potenziali nuovi clienti a informazioni più rilevanti. Ad esempio, includi diversi link nella tua pagina di FAQ verso pagine specifiche, cioè Cosa Facciamo o Landing Page dove è presente un form per la prenotazione di determinati servizi. Utilizza i link nella struttura del testo senza creare una call to action che risulterebbe forzata.

come puoi vedere non c’è nessuna call to action ma il link “inserito sulla parola Chatbot” scorre regolarmente insieme al testo

Seo per un centro estetico: Ecco perché affidarsi a Nextre

Migliorare il posizionamento nei motori di ricerca è una soluzione ottimale per invertire le sorti della propria attività. Qui sopra trovi alcuni accorgimenti che puoi implementare per migliorare la SEO del tuo centro estetico. Ovviamente si tratta di una guida basica, ma che solo un utente esperto può far funzionare al meglio. Se hai trovato interessante l’articolo e credi che il tuo centro estetico possiede potenzialità che vanno solo elevate al meglio…

Tra l’altro, di recente abbiamo avviamo un progetto che cura ogni aspetto dell’attività di un centro estetico: SEO, Digital Marketing, CRM, Sviluppo Sito, DEM, Content Marketing e altri servizi che trovi seguendo questo link. Tramite la call to action sottostante puoi contattare Nextre che ti spiegherà al meglio tutti i progetti disponibili per il tuo centro estetico.

Contattaci per richiedere informazioni