I settori in crescita per il commercio elettronico nel 2018

Per capire su che cosa sarebbe meglio investire, magari aprendo il proprio e-commerce, sarebbe necessario cominciare ad esaminare quelli che sono i settori in crescita, quelli che potranno garantire dei guadagni maggiori anche durante il 2018.

I negozi online, infatti, sono sicuramente un ottimo investimento e le cifre rilevate negli ultimi due anni lo confermano, con un aumento degli utenti che ha raggiunto i 20 milioni e con un numero di transazioni tali da movimentare ben 20 miliardi di euro.

Ecco perché il vostro e-commerce potrebbe essere la vostra miniera d’oro, ma conoscere i settori in crescita, quelli sicuramente più affidabili, vi darà la possibilità di migliorare i vostri affari, almeno in partenza.

I settori in crescita per gli e-commerce: su cosa investire?

Per capire quali possono essere i settori in crescita per chi gestisca un e-commerce ci si dovrà basare su alcune valutazioni, grazie alle quali sarà possibile anticipare i trend che si avvicenderanno durante tutto il 2018.

Così com’è stato rilevato dagli studi di mercato, i settori in crescita per il 2018 potranno essere sicuramente i seguenti:

  • La moda;
  • L’arredamento;
  • Il turismo.

A questi si aggiungono anche il settore del Food&Beverage, quello della cura della persona in generale e il settore dedicato alla tecnologia applicata alla casa.

Vediamo nel dettaglio come sfruttare questo tipo di crescita per realizzare il vostro sito di commercio elettronico.

Mobile_Ecommerce

Settori in crescita: il turismo

Secondo le previsioni il settore del turismo potrebbe raggiungere, per quanto riguarda la prenotazione e la gestione online degli ordini, un volume economico pari a 714 miliardi di dollari durante il 2018.

Infatti, tra i settori in crescita, quello del turismo si riferisce alla gestione online delle prenotazioni e alla vendita di pacchetti dedicati a chi voglia organizzare in modo completo le proprie vacanze.

Durante il 2018 si potrà assistere ad un aumento dell’acquisto online dei biglietti per i trasporti, soprattutto per gli aerei, e anche ad un progressivo aumento della vendita di pacchetti alberghieri sempre online.

Questo aumento sarà dovuto a diversi fattori:

  • Una maggiore comodità nell’organizzazione dei propri viaggi;
  • Un incremento del turismo straniero, soprattutto di quello proveniente dall’Oriente;
  • La possibilità di applicare prezzi sempre più concorrenziali ai pacchetti turistici online.

Settori in crescita: la moda

Anche per la moda si potrà assistere, secondo le previsioni, ad una crescita progressiva dell’utilizzo del commercio online.

Questo soprattutto grazie alla possibilità di vendere non solo in Italia, ma anche all’estero. Le nazioni, infatti, che sembrano essere più disposte ad acquistare dagli e-commerce online sarebbero il Nord America, l’area asiatica e anche molti stati europei.

Si potrebbe assistere, così come indicato da chi si è occupato di studiare questo settore, ad un tasso di crescita pari al 16% per tutta parte dedicata alla vendita online di abbigliamento e accessori.

Settori in crescita, l’arredamento

Un altro, tra i settori in crescita per chi si occupi di gestire un e-commerce, è sicuramente quello dell’arredamento.

Anche in questo caso sono gli asiatici a fare la differenza, secondo le previsioni. Infatti, vi è un incremento degli acquisti dall’Italia pari al 15%.

Settori in crescita, il Food & beverage

Nel settore del cibo e delle bevande si fanno rientrare differenti servizi di e-commerce: da quelli di vendita di specialità regionali, sino alla consegna di cibo a domicilio.

Infatti, stanno aumentando sempre di più le app che si occupano soprattutto della localizzazione dei ristoranti e della possibilità di acquistare direttamente online le pietanze preferite.

Per questo motivo potrebbe essere veramente vantaggioso investire in questo, tra i diversi settori in crescita, nel nostro Paese.

Gli altri settori in crescita

Una piccola parte del novero composto dai settori in crescita sarà rappresentato, secondo gli studi condotti dagli economisti, da quello riferito alla cura della persona e dal settore che prende il nome di “smart home”, costituito, cioè, dal commercio di tutta quella serie di accessori grazie ai quali sarà possibile automatizzare la propria abitazione.

Il settore della cura della persona sta conquistando sempre di più anche gli acquirenti nostrani, grazie alla grande disponibilità di applicazioni che consentono, in pochi clic, di fare acquisti senza doversi muovere da casa, e anche di poter spesso accedere ad un catalogo molto più fornito rispetto a quello presente nei negozi tradizionali.

Per quanto riguarda, invece, il settore dello smart home, esso sembra davvero in crescita: si prevede un aumento degli acquisti del 15% durante tutto il 2018.

Complici saranno i nuovi dispositivi grazie ai quali l’automazione delle funzionalità domestiche sarà sempre più semplice.

E se state cercando qualcuno che realizzi e gestisca il vostro e-commerce, potrete sempre fare affidamento su Nextre e sul suo team specializzato.

 


Scrivici per informazioni





INDIRIZZO

Via Imperia, 2 – 20142 Milano (MI)

E-MAIL

contattaci@nextre.it

TELEFONO

+39 02 49518390

Dal blog di Nextre
Altri articoli simili
vai al blog