Woocommerce Vs Magento: guida alla scelta

Un confronto tra due interessanti e validissime piattaforme di E-Commerce: Magento e WooCommerce, due framework open source che vengono utilizzati per la realizzazione e la gestione di siti operanti nel commercio elettronico.

Non è facile scegliere quale sia il migliore tra i due, per questo è indispensabile seguire una guida che metta in evidenza le peculiarità ascrivibili a ciascuna piattaforma e valutare anche il potenziale ed il possibile valore generato per gli users.

Va subito sottolineato che nell’analizzare le differenze tra Woocommerce e Magento, non si perverrà ad una soluzione definitiva nella scelta tra l’una o l’altra in quanto entrambe le piattaforme presentano sia pro che contro.

La guida si prefigge l’obiettivo di analizzare in modo oggettivo le caratteristiche peculiari dell’uno e dell’altro framework al fine ultimo di supportare le attività di business a compiere la scelta strategica rispondente alle varie esigenze specifiche.

Woocommerce Vs Magento

WooCommerce vs Magento: caratteristiche e funzionalità a confronto

In questa guida ci siamo proposti di confrontare WooCommerce vs Magento mettendo in risalto le loro caratteristiche chiave, prestazioni, sicurezza, determinazione dei prezzi, facilità d’uso per i principianti e la gestione della “vetrina” digitale delle referenze commerciali.

Partiamo subito dalla definizione che si addice all’una e all’altra piattaforma di E-Commerce.

  • WooCommerce è un potente plugin per la piattaforma WordPress. Offre tutte le funzionalità necessarie che ci si potrebbe aspettare da una soluzione di E-Commerce, pur mantenendo la facilità d’uso della sua piattaforma “madre”.
  • Magento è una piattaforma di E-Commerce “tailorizzata” in base alle esigenze dei professionisti e negozi online di medie e grandi dimensioni. Offre un set di funzioni interessantissime che lo rendono ideale per negozi con elevate prestazioni ed obiettivi commerciali strategici.

Diamo uno sguardo ed una panoramica a “tutto tondo” sulle principali caratteristiche distintive di WooCommerce e di Magento come riportato nella seguente tabella:

WooCommerceMagento
Piattaforma 100% FreeOffre servizi gratuiti alla Comunità di Business + numerosi servizi premium.
Necessità di reperire il proprio host webSolo le offerte premium includono l’hosting.
Supporta una gamma di prodotti limitatiConsente di aggiungere prodotti illimitati
Supporta quasi tutti i temi WordPress e offre un’innumerevole miriade di opzioni di personalizzazioneOffre una discreta varietà di opzioni
Include funzionalità di sicurezza di base per proteggere il tuo store onlineOffre funzionalità di sicurezza avanzate e patch dedicate per fare fronte a potenziali rischi e vulnerabilità
La piattaforma è straordinariamente facile da usareConsigliato agli utenti che hanno una buona conoscenza di base nello sviluppo web

 

WooCommerce: peculiarità, pro e contro

WooCommerce è un CMS legato a WordPress, per questo uno dei suoi vantaggi e caratteristiche distintive è la grande semplicità di utilizzo, la duttilità e la possibilità di mettere in atto personalizzazioni in base alle diverse esigenze dell’attività di business.

Grazie alla sua caratteristica di essere una piattaforma user-friendly, WooCommerce viene considerata la scelta giusta per chi vuole iniziare a fare i primi passi nel mondo dell’E-Commerce, senza spendere troppo.

Per chi è indicato maggiormente WooCommerce? In buona sostanza, questa Piattaforma di E-Commerce è un ottimo strumento per le piccole realtà aziendali con una “vetrina” limitata di prodotti.

Perciò per chi ha queste esigenze e per chi ricerca un framework open sorce di base, WooCommerce è sicuramente la giusta soluzione, dato che è una piattaforma semplice da usare e dispone di tutte le funzioni base di cui ha necessità per iniziare: categorie, configurazione dei metodi base di spedizione e pagamento, notifiche tramite email etc.

Come WordPress, la piattaforma WooCommerce permette di implementare moltissimi plug-ins il cui costo parte da soli 50$. Inoltre, tra i vantaggi ascrivibili occorre ricordare che essendo “light”, è adatta ai neofiti ed occupa poco spazio sui server. Per questo è possibile caricare un sito di E-Commerce su una piattaforma hosting “ridotta”.

Ecco i pro e i contro nell’utilizzo di WooCommerce:

  • creazione di uno store gratuito, a parte le spese di hosting web,
  • facilità nell’utilizzo specie se si ha dimestichezza con WordPress,
  • possibilità di integrazione con Google Analytics,
  • supporto SSL,
  • prezzo economico rispetto al concorrente Magento; dinanzi ai risparmi economici la piattaforma WooCommerce non offre le stesse prestazioni ed il livello di personalizzazione che è in grado di offrire Magento.

Magento: peculiarità, pro e contro

Magento è una delle piattaforme E-Commerce più “sofisticate” per le sue caratteristiche e vantaggi legati alla flessibilità d’uso, duttilità e scalabilità, ma non alla semplicità. Grazie alla presenza di numerose estensioni, è possibile fruire di diverse funzionalità per personalizzare al meglio la propria “vetrina” digitale dello store online. Questo è anche un fattore distintivo ed un “plus” rispetto a WooCommerce.

Uno dei contro è che non tutti gli users sono in grado di utilizzare Magento, dato che è un prodotto non semplicissimo da configurare: la sua struttura complessa permette la realizzazione di un E-Commerce di grandissima qualità e valore aggiunto per la clientela che acquista sul sito. Per questo motivo i siti web realizzati attraverso Magento hanno un costo piuttosto esoso, specie se confrontato con quello del suo competitor WooCoomerce.

La qualità di un E-Commerce realizzato con Magento è di gran lunga maggiore rispetto a quella offerta da WooCoomerce, per questo motivo il “plus” deve essere remunerato dalla Business community.

Magento è un framework open source completamente scalabile, consente la realizzazione di tool aggiuntivi in grado di migliorare le performance del proprio store online; infatti, è in grado di offrire molte estensioni e strumenti utili per la gestione del magazzino, dei prodotti e degli attributi.

Tuttavia, ciò non significa che le piccole imprese non possano beneficiare della sua funzionalità, Magento offre sia una Community Edition gratuita, sia una Versione Enterprise per grandi aziende.

Tra i pro ascrivibili all’utilizzo di Magento, si apprezza il fatto che nella sua versione base sono comprese una serie di funzionalità che in WooCommerce si hanno solo acquistando plug-in predefiniti.

Inoltre, permette di organizzare e filtrare le referenze commerciali attraverso attributi e caratteristiche: questa funzione è utilissima per chi ha una “vetrina” digitale costituita da una vasta gamma di prodotti.

Ben si comprende che Magento sia una piattaforma più complessa di WooCommerce e la complessità di questo CMS può impattare profondamente sui prezzi legati al livello di personalizzazione auspicato dagli users, i quali possono contare sulla sicurezza di avere a disposizione uno strumento efficace ed efficiente.

Chi opta per Magento deve sapere che occorre utilizzare un servizio di hosting che abbia ottime performance: in tale modo non si incorrono in problemi di “lentezza” e di rallentamento nel caricamento del sito di E-Commerce.

Dalle considerazioni sopra esposte dalla guida, sarai adesso in grado di rispondere al quesito “WooCommerce o Magento: Quale scegliere?”. La risposta a te alla luce delle caratteristiche, pro e contro sopra messe in evidenza.

Acquista la Piattaforma di E-Commerce più confacente alle tue esigenze!