Cos’è asp net core e come si utilizza.

ASP NET core: il discendente di ASP

NET core nasce come tecnologia framework derivata da ASP (Active Server Pages) e basata sul .NET Framework del gigante Microsoft, a sua volta affiancato da Mono e Unity. La differenza sostanziale tra questa nuova tecnologia e le altre attualmente disponibili nel mercato è che la suddetta agisce all’interno del server ospite, integrandosi tramite compilazione, e non tramite interpretazione, esattamente come farebbe un software nativo. Trattandosi di una tecnologia e non di un linguaggio di programmazione, come molti potrebbero essere portati a pensare, NET core accetta diversi metodi di scrittura del codice, tra cui i noti Visual Basic, C#, C++ e Java.

I campi di applicazione di NET core sono molteplici: in quanto framework moderno e di alto livello infatti tale tecnologia viene utilizzata per la creazione di siti web, applicazioni e database. Un cambiamento interessante rispetto al “vecchio” ASP è che in NET core è possibile operare una maggiore scrematura in merito alle funzionalità da includere nel proprio progetto, inoltre viene permesso l’uso contemporaneo di NET Framework e NET core in una stessa soluzione, come ad esempio nel caso in cui un’interfaccia utente venga realizzata in NET Framework, mentre i servizi vengano realizzati in NET core. La portabilità di NET core non è però limitata al solo NET Framework, ma riguarda anche Xamarin e Mono. Tirando le somme, NET core sta rivoluzionando il sistema di creazione di siti web ed applicazioni grazie ad un sistema di implementazione equivalente a quello degli applicativi desktop.

asp net core

Le caratteristiche distintive del nuovo ASP NET core

Sono in tutto quattro le caratteristiche distintive della nuova tecnologia: è open source, è cross-platform, è ottimizzata per il cloud e ha una struttura modulare. Non è la prima volta che Microsoft si approccia all’universo dell’open source, ma è indubbiamente la prima volta che lo fa per una tecnologia di tale portata, rendendo pubblici i codici sorgente delle librerie di supporto alle applicazioni. Un altro grande passo avanti è l’orientamento al cloud ed al versante multi-piattaforma, non presente invece in NET Framework. NET core infatti supporta, già a livello nativo, Windows, OSX 10 ed alcune distribuzioni di Linux, come Red Hat, Ubuntu, Debian, Fedora e Oracle Linux, più architetture CPU diverse. Ultima, ma non certo per importanza, è la struttura modulare di questa nuova e potente tecnologia. A differenza di NET Framework infatti, in NET core è possibile scegliere unicamente le librerie necessarie al supporto dell’applicazione, ottimizzando i tempi e lo spazio server a disposizione.

Come funziona la nuova tecnologia ASP NET core

Il funzionamento di NET core riprende in tutto e per tutto quello di altre tecnologie server simili, basandosi in particolare su tre fasi principali: la richiesta dell’utente al server su sui si trova il sito web, l’elaborazione della richiesta da parte del server con conseguente formulazione della risposta ed infine l’invio della risposta all’utente. Ciò che però risulta essere davvero innovativo rispetto alle altre tecnologie è la possibilità di dialogo con il codice nativo del server, sfruttando l’accesso alle risorse al pari di un’applicazione desktop. Le azioni che è possibile compiere utilizzando la tecnologia NET core comprendono la gestione del processo di login in aree riservate tramite controllo integrato, la visualizzazione su schermo di dati ripetuti estratti dal database, la gestione di file tramite upload, invio, lettura e scrittura senza la necessità di installare librerie aggiuntive, la lettura di file appartenenti ad architetture XML e JSON ed infine l’integrazione AJAX per il passaggio rapido e facilitato degli script tra client e server.

Se desideri avere maggiori informazioni sulle nostre soluzioni per Net Core

Contattaci