Come l’esperienza di eCommerce mobile può migliorare con i Big Data

Il settore dell’eCommerce sta cambiando notevolmente e, grazie ai Big Data, può migliorare rispetto al passato. Gli eCommerce sono passati da un profittevole inizio tramite internet e desktop fino ad una diffusione tramite smartphone e dispositivi mobili e questo dimostra come gli eCommerce mobile possono migliorare con i cosiddetti Big Data.

Basti pensare che i cittadini degli Stati Uniti spendono il 59% del loro tempo sui dispositivi mobili. Questo implica un notevole cambio di direzione rispetto a quello che succedeva qualche anno fa.

I nuovi business in circolazione stanno provvedendo ad adattare i propri eCommerce anche per i dispositivi mobili, in quanto all’interno di essi avviene il maggior flusso di compravendita online.

Ma come riescono le aziende a introdursi all’interno dei dispositivi mobili? Grazie ai Big Data è possibile farlo. Vediamo come in questo articolo.

eCommerce mobile consumatori

eCommerce mobile: Capire i problemi dei consumatori

L’eCommerce mobile può migliorare con i Big Data, ma in che modo? Sapevi che, in media, il 70% degli acquirenti tramite eCommerce non hanno ricevuto nessun tipo di assistenza? Con i nuovi modelli di eCommerce tramite dispositivi mobili è possibile ricevere assistenza grazie alle cosiddette “chat bot”.

In questi casi, i Big Data sono molto importanti, in quanto aiuta i venditori a capire i problemi che hanno i consumatori con il prodotto. Non solo: questo aiuta anche la chat bot ad “allenarsi” e risultare sempre più efficiente.

eCommerce mobile: creare un’esperienza personalizzata

L’esperienza personalizzata di un utente che utilizza gli eCommerce viene intesa tramite desktop, ma non sarà più solo ed esclusivamente così, in quanto gli eCommerce mobile possono migliorare con i Big Data.

Infatti, i Big Data riescono a catturare tutti i dati emessi da un cliente e questi dati vengono riutilizzati per personalizzare l’esperienza degli utenti all’interno dell’eCommerce stesso. In questo modo, l’utente può ritornare all’interno del sito di eCommerce in cui ha acquistato il prodotto e riutilizzare i dati emessi, in quanto restano memorizzati.

Nella sostanza, i Big Data riescono a garantire tutto ciò di cui un cliente ha bisogno quando va ad acquistare un prodotto grazie ad esperienze già fatte. Ad esempio, Amazon ha già adottato questo tipo di tecnica, ovvero dopo aver cercato gli ultimi modelli di smartphone, Amazon vi farà visualizzare in prima pagina i modelli di smartphone aggiornati.

eCommerce mobile big date

eCommerce: i dispositivi mobili migliorano con i Big Data

Già a questo punto è possibile notare come il settore dell’eCommerce può migliorare con i Big Data, ma diamo uno sguardo ulteriore a ciò che sta succedendo e mutando notevolmente in questo settore.

Abbiamo specificato che l’eCommerce mobile sta diventando sempre più competitivo dato che gran parte degli utenti che accedevano agli eCommerce da Desktop ora accedono da dispositivi mobili come smartphone e tablet.

Detto questo, i brand odierni possono ora usare i Big Data per mostrare agli utenti gli ultimi aggiornamenti di mercato.

Anche se, in un certo senso, può essere fuorviante per un consumatore (visto che il negozio ti consiglia sempre prodotti in base alle ricerche effettuate senza considerarne altri), per le aziende è indispensabile promuovere la propria attività eCommerce.

Per questo motivo le aziende che si muovono su questo territorio necessitano di essere sempre attenti al tipo di traffico che hanno, dando sempre un occhio ai competitor che circolano allo stesso modo.

eCommerce mobile: vendere i prodotti giusti

Gli eCommerce migliorano con i Big Data se la propria reputazione è buona. Considerando che il 90% dei consumatori legge recensioni poste dagli utenti per controllare se la merce in vendita e qualitativa, avere una reputazione positiva è un must.

Di conseguenza, l’esperienza che i clienti avranno tramite mobile all’interno di un eCommerce è fondamentale, dato che andranno a valutare tale esperienza lasciando recensioni.

La ragione per cui i Big Data sono importanti per gli eCommerce su dispositivi mobili è legata al fatto che da tali dati le aziende possono individuare eventuali esperienze negative. I propri sforzi verranno ripagati, se si considerano le notifiche tramandate dai Big Data.

Tuttavia, la cosa più importante per migliorare tramite gli eCommerce mobile, è quella di saper vendere il prodotto giusto. I Big Data possono aiutarvi a capire se lo state facendo.

Considerando inoltre che gli acquisti tramite dispositivi mobili sono, in gran parte, piccoli acquisti, sarà opportuno impostare prodotti accessibili in quel senso, così da poter ottenere traffici (e recensioni positive) maggiori.