Migra Excel in una web application

Utilizzi ancora Excel per svolgere il tuo lavoro, per raccogliere e ordinare i dati e per effettuare operazioni complesse? Possiamo dirti: “migra Excel in una web application”, perché questa scelta potrebbe non solo rivoluzionare la tua attività ma anche renderla più fruttuosa sotto ogni punto di vista.

Molti professionisti, infatti, utilizzano ancora Excel per attività che non dovrebbero essere realizzate mediante i fogli di calcolo e, per questo motivo, potrebbe essere davvero interessante passare ad un’app aziendale che ti permette di eseguire le stesse operazioni.

Non sei ancora convinto? Ecco tutti i motivi che possono portarti a migrare Excel in una web application.

Migra Excel in una web application per superare i limiti

Il programma Excel è molto utile per svolgere tante differenti operazioni e, in alcuni casi, può ancora tornare utile.

Tuttavia, in altre situazioni potrebbe risultare utile passare ad applicazioni di big data analytics, questo soprattutto per andare a superare quelli che sono i limiti di Excel.

Può non essere molto intuitivo, inoltre anche nell’apportare modifiche può risultare davvero macchinoso. In tante situazioni potresti ritrovarti ad avere decine di versioni diverse del medesimo file e di non conoscere quella maggiormente più affidabile. Un altro elemento che dovrebbe farti riflettere è costituito dalle difficoltà di integrazione di questo software con altri database e programmi terzi.

In molti casi si possono riscontrare problemi di compatibilità e, in generale, difficoltà nella configurazione generale.

Un ulteriore limite di Excel ricade nelle autorizzazioni, soprattutto nel momento in cui ci deve rapportare con altre persone. La gestione delle autorizzazioni per un documento condiviso è spesso complessa, e potrebbe portarti via del tempo che, invece, potresti utilizzare per lavorare su altri progetti. Questo per non parlare dei costi richiesti per l’acquisto del pacchetto completo che comprende anche Excel.

I programmi Microsoft, come molti altri, funzionano per mezzo di licenze che hanno validità singola per ogni computer utilizzato. Ad esempio, possedendo dieci computer sarà necessario avere dieci licenze. Questo non accade, invece, con molte web application che spesso comportano spese minori perché esse sono disponibili online.

Un ultimo limite che può farti pensare di migrare da Excel ad una web application riguarda le funzioni avanzate. Per utilizzarle all’interno di Excel occorreranno determinate competenze, che si acquisiscono in seguito a numerosi anni di esperienza sul campo.

Migra Excel in una web application

I vantaggi di migrare Excel in una web application

Dopo aver visto gli svantaggi e i limiti legati ad Excel, ora è possibile notare quali elementi potrebbero indurti a migrare Excel in una vera e propria web application.

In primo luogo, un’applicazione web non incontra problemi di compatibilità: per accedervi sarà sufficiente un browser e l’utente sarà in grado di svolgere la maggior parte delle attività.

Con una web application sarà possibile gestire in modo più controllato le autorizzazioni legate all’utilizzo del programma e alla modifica dei file. Il tutto sarà controllato e monitorato, in modo da tenere traccia anche di eventuali errori.

Ovviamente sarà possibile sfruttare un processo di backup più avanzato, in quanto le web application hanno un sistema che permette di salvare periodicamente il lavoro svolto dall’utente. La stessa, avendo un sistema di tipo modulare, ti consentirà di gestire in tutta libertà anche una mole molto elevata di dati, senza per questo rallentare nelle sue performance. Una web application sarà sempre accessibile, anche dal cellulare, e sarà sempre ottimizzata per diversi dispositivi.

Per avere altre informazioni e delucidazioni sull’argomento, ti invitiamo a contattarci attraverso il form sottostante.