9 strumenti utili per gestire i Big Data

Gestire i Big Data: Tutti i segreti per sfruttare al massimo i dati raccolti in azienda

Perché gestire i Big Data è così importante? Negli ultimi anni, i ricercatori hanno scoperto che ci sono dei dati che permettono di sviluppare il mercato degli affari in maniera estremamente precisa. Si tratta dei Big Data, utili per chi voglia sviluppare delle strategie di marketing e vendita efficaci, ma anche per chi desideri ampliare il proprio target di riferimento in maniera mirata e senza rischi. Occorre, quindi, imparare a leggere i dati nella maniera giusta e, per questo motivo, sono disponibili dei sistemi di gestione che aiutano le aziende a leggere e archiviare i dati nella maniera corretta: scopriamoli insieme.

9 strumenti utili per gestire i Big Data: I programmi al servizio delle aziende

Improvado

Il primo e più apprezzato programma per gestire i Big Data è Improvado.io: si tratta di un sistema in grado di raccogliere dati da marketing sociale, ricerca e Google Data in un’unica piattaforma, utile per chi vuole operare in autonomia e conosce già un po’ di linguaggio informatico.

Mixpanel

Dal canto suo, Mixpanel tiene traccia del comportamento generale dell’utente, osservando la navigazione sul sito dell’azienda e le parole chiave cercate o la permanenza sulle pagine relative ai diversi contenuti. Questo sistema organizza i dati in maniera intuitiva, aiutando gli utilizzatori a trovare le strategie migliori per ogni intervento.

Skytree

Skytree studia invece la segmentazione della clientela, individuando eventuali frodi e gestendo i dati in tempo reale. Un ottimo programma per chi desidera un report dello sviluppo aziendale giorno per giorno.

Karmasphere

Karmasphere è stato pensato per chi vuole lavorare in assoluta autonomia, battendo i costi di gestione dell’azienda. Consigliato a chi gestisce piccole realtà o si trova in fase di startup ma conosce bene gli elementi base di informatica, questo programma consente agli utilizzatori di organizzare i dati su Hadoop, mostrando report chiari e intuitivi.

gestire i big data

Jaspersoft

In mezzo alla classifica dei programmi più apprezzati c’è Jaspersoft, pensato per l’analisi analitica di dati raccolti da differenti canali. Anche in questo caso, abbiamo a che fare con un programma intuitivo ma meno semplice da utilizzare rispetto ai precedenti.

Talend

Talend riesce a integrare dati e applicazioni in tempo reale, assicurandosi che tutti i dati raccolti siano effettivamente funzionali per il cliente che andrà ad analizzarli. Talend si occupa quindi non solo di raccogliere, ma anche di ripulire i dati da eventuali informazioni non necessarie, così da snellire il processo di studio e rendere la ricerca più agevole.

Apache Hadoop

Apache Hadoop completa la proposta dei programmi per la gestione dei Big Data offrendo ampi spazi di memorizzazione virtuali. Gestendo più lavori simultaneamente e conservando i risultati ottenuti in maniera stabile, questo programma offre un supporto costante ai ricercatori più attenti.

Marketing Evolution

Marketing Evolution si presenta come una rivoluzione sul campo: grazie ai piani ROI che possono essere sviluppati proprio partendo dai Big Data, questo sistema permette di analizzare solo i dati più importanti per le aziende.

Open Refine

Open Refine studia poi i dati secondari, spesso trascurati e difficili da rintracciare ma essenziali per un’azienda che voglia tenere tutto sotto controllo.

Un consiglio per chi si sta avvicinando a questo settore

Se è vero che gestire i Big Data è sempre più importante per chi si occupa di sviluppo aziendale, è anche vero che il rischio di commettere errori nell’analisi dei diversi fattori è sempre presente, specie per chi si sta avvicinando solo adesso a questo campo. Una buona idea potrebbe essere quella di rivolgersi a tecnici addetti che possano offrire la loro consulenza a quanti vogliano gestire i Big Data in maniera efficace, così da trovare subito le soluzioni più adatte al proprio business.

La gestione dei Big Data è diventato un processo imprescindibile per le aziende che vogliono sviluppare la loro attività nel migliore dei modi. Contattaci, senza impegno, per scoprire le nostre soluzioni 

Soluzioni per la Gestione dei Big Data

[contact-form-7 id="5996" title="Scrivici per informazioni"]
Dal blog di Nextre
Altri articoli simili
Big Data: 5 modi innovativi per gestirli
La raccolta e l’analisi di grandi quantità di dati è fondamentale per ogni azienda che voglia gestirne il peso facendo al contempo ordine. Per...
postato il
vai al blog