Perché NON conviene creare un e-commerce con WooCommerce gratuitamente

Stai per lanciarti nella tua prima esperienza con un e-commerce?

Continui a pensare quanto ti costerà pagare la merce, la creazione del sito e la fase del trasporto?

Aprire un e-commerce con tali presupposti lo fa sembrare una battaglia piuttosto che una splendida avventura.

In questo articolo ti parleremo del costo di WooCommerce e del perché dovresti scegliere questa soluzione per aprire il tuo negozio online.

Perché WooCommerce?

costo woocommerce

Prima di analizzare il costo di WooCommerce, parliamo un po’ di come è nato.

WooCommerce è un plugin creato da WooThemes e rappresenta una delle migliori risorse sul mercato per la creazione di e-commerce di successo.

Si installa su siti realizzati con WordPress e per questo è possibile configurare WooCommerce e utilizzarne le funzionalità principali a costo zero.

Cosa offre a chi lo utilizza?

Contiene al suo interno tantissimi temi per un’elevata personalizzazione e integrazioni indispensabili per realizzare la piattaforma e iniziare a vendere i prodotti online.

WooCommerce è completamente gratuito o no?

costo woocommerce online

Chiunque può aprire un e-commerce, ma cosa rende un negozio online veramente di successo?

Vendere sul web richiede una grande attenzione, un continuo aggiornamento sui cambiamenti del mercato, sulle esigenze del web e sulle novità del marketing, oltre a dover tenere costantemente monitorati i competitor per evitare che ti soffino i clienti.

Il costo di WooCommerce è gratuito nelle sue funzionalità di base, quelle più intuitive come:

  • Ordinare i prodotti;
  • Gestire il carrello;
  • Controllare la procedura d’acquisto.

Ma un e-commerce non si limita solamente a questo.

Cosa serve per renderlo competitivo?

Sono le implementazioni che fanno la differenza tra un business di successo e uno no.

Qualche esempio?

Puoi pensare di creare delle spedizioni diversificate oppure di aggiungere diverse modalità di pagamento.

Per queste funzionalità il costo WooCommerce è sempre gratuito?

In questo caso dovrai fare un piccolo investimento per acquistare delle estensioni a pagamento da integrare alle funzionalità gratuite.

Ne vale la pena?

Se prendi seriamente la vendita online, e vuoi distinguerti dalla massa e riuscire ad attrarre nuovi clienti, la risposta è già nella tua mente.

I plugin di cui non potrai fare a meno

costo woocommerce - estensioni

Il mercato è mutevole, complesso, pretenzioso, ma tu puoi creare ugualmente un e-commerce di successo grazie ai plugin, detti anche AddOns, messi a disposizione da WooCommerce.

Non devi per forza aggiungerli tutti, esistono più di 300 estensioni.

Scegli solamente quelli che potrebbero interessare alla tua clientela per creare un e-shop customer-oriented.

Ecco qualche estensione premium di cui gli utenti si innamoreranno.

Tantissime possibilità di spedizione con WooCommerce

Cosa desiderano i clienti?

Essere soddisfatti il più possibile nelle loro esigenze.

WooCommerce consente di scegliere tra tantissime condizioni di spedizione:

  • Spedizione gratuita;
  • Calcolo della spedizione in tempo reale;
  • Sistema forfettario.

E ancora, dove si può ritirare la merce?

WooCommerce offre ai clienti tantissime opzioni:

  • Ritiro in zona;
  • Limitazione a specifiche nazioni;
  • Aprire un negozio worldwide.

Più tanto altro ancora.

Pagare non è mai stato così facile

Anche mantenendo un costo WooCommerce ridotto potrai dare la possibilità ai tuoi clienti di scegliere tra una vasta gamma di metodi di pagamento:

  • PayPal;
  • Carte di credito;
  • Bonifico bancario;
  • Skrill;
  • Contrassegno.

Inoltre, puoi beneficiare di 140 gateway specifici che si integrano alla perfezione con WooCommerce.

Vendere pacchetti promozionali con WooCommerce

I consumatori adorano le promozioni e con WooCommerce puoi accontentarli tutte le volte che lo desideri.

Grazie a due plugin specifici, puoi offrire ai tuoi clienti un insieme di prodotti che risultato scontati se acquistati “a pacchetto”:

Personalizzare i campi di Checkout

Una delle esigenze sempre più richieste dagli e-commerce è quella della personalizzazione dei campi della pagina checkout con le informazioni del cliente.

Anche in questo caso WooCommerce ti viene incontro.

Con due plugin creati appositamente per lo scopo, Yith Checkout Manager e WooCommerce Checkout Field Editor, puoi facilmente aggiungere e modificare i campi del tuo checkout, chiedendo agli utenti solo le informazioni che ti interessano ed evitando di fargli perdere tempo compilando un mare di dati personali.

Integrazioni evolute per aiutarti nella gestione dell’e-commerce

costo woocommerce

Le funzionalità che ti mette a disposizione WooCommerce non solo ti saranno indispensabili per attrarre nuovi clienti, ma anche per aiutarti nella gestione dell’e-commerce.

Strategie di prezzo per ogni utente

Se vuoi garantirti un alto fatturato non devi puntare solamente all’acquisizione di nuovi clienti ma anche alla fidelizzazione di quelli già esistenti.

Per questo motivo, WooCommerce ti mette a disposizione due strumenti per creare dei prezzi dinamici che variano in base al profilo utente che sta visualizzando il prodotto.

Puoi così riservare solo ad alcuni dei tuoi clienti prezzi speciali e promozioni, semplicemente scaricando una di queste due integrazioni:

Gestione delle prenotazioni

Un e-commerce non vende solamente prodotti fisici ma, in certi ambiti, può rivelarsi indispensabile la gestione delle prenotazioni.

Che tu voglia aprire un’agenzia viaggi, un sito da estetista o da commercialista, puoi gestire tutte le prenotazioni dei clienti con due comodi strumenti:

In questi casi il costo di WooCommerce è pienamente giustificato dal potenziale ritorno di clientela che si prospetta.

A chi conviene WooCommerce?

WooCommerce è la soluzione perfetta per imprenditori ed esercenti commerciali in tutti gli ambiti della vendita, dai capi di abbigliamento fino ai generi alimentari.

Invece di un prodotto fisico ne vuoi vendere uno digitale?

Nessun problema. Per prodotti fisici o digitali WooCommerce prevede variazioni di prodotto, download istantanei, configurazioni multiple, affiliazioni e marketplace online.

Che tu sia a digiuno di nozioni informatiche o che tu sia uno sviluppatore, puoi mantenere costantemente il controllo su tutto il tuo negozio online.

Qual è il reale costo di un sito creato con WooCommerce?

costo woocommerce

I costi per la creazione di un buon sito e-commerce da zero vanno dai 3.000 ai 15.000 euro.

A cosa sono dovuti?

Le parti più costose sono quella tecnica, che potrebbe richiederti fino a 10.000, e quella grafica, che va di pari passo.

A richiederti un investimento sono le integrazioni più avanzate che decidi di implementare e l’assistenza.

Abbiamo già detto che il mercato evolve in fretta, così come le tecnologie e le abitudini dei consumatori. Per questo, ciclicamente, potresti aver bisogno di professionisti che ti aiutino con alcune migliorie.

Tuttavia, si tratta di spese basiche nel momento in cui si vuole mettere in piedi un e-commerce di successo.

Conclusioni

Per concludere, il costo di WooCommerce dipende dalle funzioni principali che vuoi implementare, ma richiede un minimo investimento se intendi farlo decollare.

Quale business non necessita di un piccolo sforzo iniziale?

La migliore strategia che puoi seguire è quella di fissare un budget di riferimento che hai intenzione di destinare alla creazione del tuo e-commerce.

La scelta migliore che puoi fare se non vuoi rischiare di sprecare denaro inutilmente è quella di affidarti a una società specializzata che possa configurare al meglio il tuo negozio e restituirti una realtà efficiente e competitiva.

Se vuoi ricevere maggiori informazioni sul funzionamento di WooCommerce o vuoi chiedere un preventivo sulla base del sito che intendi realizzare, non esitare a contattarci attraverso il form presente in questa pagina.