Come aggiungere un blog su Magento

Hai appena creato un e-commerce e hai scelto Magento come hosting. Hai fatto il tuo investimento per partire, hai ottimizzato il tuo sito web e sei pronto ad inaugurare il tuo shop online?

Finalmente! Però – un però c’è sempre – vista la grande quantità di e-commerce esistenti online, devi essere sicuro di non aver sottovalutato nessun aspetto della configurazione, perché altrimenti il rischio di fallire è in agguato.

Configurare un blog su Magento: a cosa fare attenzione?

Rifletti per esempio su come hai progettato le categorie e le voci dei filtri di ricerca del tuo e-commerce Magento: inutile dire che se la user experience non è ottimizzata, chi naviga sul tuo e-commerce deve trovare quello che cerca, altrimenti chiuderà il browser.

Lo stesso ragionamento deve essere applicato alla velocità di caricamento della pagina: nessuno vuole guardare uno schermo bianco per più di 3 secondi. Pena, anche in questo caso, la chiusura del browser. E non dimenticare l’importanza di scegliere le immagini giuste: si parla con le parole, ma anche con le immagini.

Se hai un e-commerce e hai deciso di investire tempo e risorse nella configurazione di un blog, devi pensare a come promuovere le tue pagine. Il metodo più veloce è pianificando un’attività di inbound marketing. Come? Sfrutta il blog per creare contenuti di qualità da condividere sui social e permetti alle persone di trovarli più facilmente.

Fai in modo che il tuo prodotto o i servizi che vendi  diventino anche strumento per fare lead generation e brand awareness, per aumentare gli iscritti alla tua newsletter e fare in modo che il tuo nome sia sinonimo di affidabilità.

Ma come come si configura un blog su Magento?

aggiungere un blog su Magento

Le estensioni per aggiungere un blog su Magento

La soluzione più rapida per aggiungere un blog al tuo e-commerce è ricorrere ad un’estensione, un plugin che ti permetterà di aprire la sezione blog nel tuo shop online. Una tra le più usate è Community Edition by aheadWorks. Vediamo le sue caratteristiche:

  1. Tag e categorie;
  2. Menu di navigazione;
  3. Breadcrumb;
  4. Widget con gli ultimi post;
  5. Commenti;
  6. Feed RSS;
  7. Gratuito (supporto a pagamento);

Non è questa l’unica estensione che ti permette di inserire un blog nel tuo e-commerce. Ce ne sono molte altre disponibili, ma alcune sono a pagamento. Una valida alternativa è Better Blog.

Questo plugin ti permette di gestire un blog con delle caratteristiche interessanti: design responsive, ottimizzato SEO, feed RSS, commenti e pulsanti per la condivisione. In più è gratuito, un dettaglio da non sottovalutare.

Se però cerchi più alternative e prima di scegliere hai bisogno di valutare altre proposte visita la sezione di magentocommerce dedicata ai blog e trova l’applicazione adatta alle tue esigenze.

aggiungere un blog su Magento

Aggiungere un blog su Magento utilizzando WordPress

Quando decidi di voler aprire un blog su Magento puoi decidere di affidarti al miglior CMS in circolazione e unire i punti di forza di entrambe le piattaforme. Magento infatti è dedicato all’e-commerce, mentre WordPress ha il suo focus primario sui blog.

Se il tuo obiettivo è quello di aprire un blog su Magento allora puoi integrare tutto e prendere il meglio di entrambe le piattaforme.

Magento è perfetto per creare e-commerce strutturati mentre per progetti semplici ed essenziali puoi scegliere qualcosa tipo Prestashop, ma non c’è dubbio: Magento ti permette di creare grandi cose.

Meglio mantenere i ruoli dei singoli content management system separati: Magento è pensato per la creazione di e-commerce e WordPress per il blog. Come agire? Crea una cartella dedicata al blog nella root di Magento e  inserisci tutti i file (scompattati) del pacchetto WordPress. Poi crea un database diverso per il blog e finalmente installa il CMS.

Adesso ti serve un plugin per far convivere le due piattaforme: puoi utilizzare FishPig WordPress Integration. Questo plugin gratuito ti permette di fondere WordPress con Magento ed è disponibile anche in italiano.

Le sue caratteristiche:

  • Un click per passare da Magento a WordPress;
  • Puoi usare il tema Magento per il blog;
  • Può integrare blog già esistenti senza perdere gli URL;
  • Nessuna conseguenza per la SEO.

La lista dei plugin supportati è lunga e comprende le principali risorse per migliorare il tuo blog: WordPress SEO by Yoast, Related Post, Advanced Custom Fields, Disqus Comment e altre estensioni utili per la personalizzazione, ma anche per risolvere problemi concreti come il bounce rate.