Digital Transformation: ecco la guida per il 2018

Mai come in questo periodo si tende a parlare di digital transformation, un’espressione che sempre di più incuriosisce anche chi non si occupa direttamente, e dal punto di vista professionale, di digital marketing.

Conoscere che cosa sia la trasformazione digitale e come poterla applicare alla propria attività lavorativa e alla propria impresa, saranno punti essenziali per non rimanere indietro e non lasciarsi cogliere impreparati.

Che cos’è la digital transformation

L’espressione “digital transformation” può essere tradotta come “trasformazione digitale”. In effetti, essa si riferisce a tutta quella serie di cambiamenti, che coinvolgono soprattutto le nuove tecnologie, grazie ai quali poter migliorare alcuni processi aziendali.

Essa, quindi, diventa un modo nuovo e più efficiente di fare business, adeguando la propria attività professionale a ciò che le tecnologie più moderne hanno da offrire.

Ad esempio, potrete usare dei processi automatizzati per gestire il vostro e-commerce, occupandovi personalmente solo di quegli aspetti che non potranno essere amministrati da un software.

Perché pensare alla digital transformation?

Molte realtà aziendali credono di non avere bisogno di innovare la propria attività.

Tuttavia, la trasformazione digitale non deve essere vista come un progetto fine a se stesso, o come un sistema per integrare semplicemente delle nuove tecnologie.

Essa invece, può portare a moltissimi vantaggi, che non devono essere trascurati da chi vuole migliorare la propria attività professionale.

Tra questi si ricordano sicuramente i seguenti:

  • Maggiore efficienza nella gestione aziendale;
  • Riduzione dei costi;
  • Migliore gestione dei contenuti;
  • Miglioramento dell’organizzazione del personale;
  • Miglioramento della user experience.

digital transformation guida

Come approcciarsi alla digital transformation

Ovviamente, potrete capire come la trasformazione digitale non sia immediata e come, per potersi adeguare a quelli che sono questi nuovi processi di gestione aziendale, sarà necessaria una certa preparazione.

In particolare dovrete avere ben chiare le seguenti condizioni:

  • I sistemi informativi della vostra azienda dovranno essere chiari e dovranno essere già stati revisionati, in modo da capire dove poter intervenire;
  • Dovrete anche conoscere molto bene le modalità con le quali la vostra azienda, e i suoi strumenti, si interfacciano con l’esterno, ad esempio con i clienti;
  • Dovrete avere ben chiari sia i vostri obiettivi che la strategia da mettere in pratica;
  • Dovrete anche avere a disposizione tutte le infrastrutture tecnologiche richieste per operare la trasformazione;
  • Dovrete avere persone competenti che si possano occupare di questo processo;
  • Dovrete cercare di realizzare un piano marketing che comprenda anche tutte le fasi previste per passare ai nuovi sistemi digitali.

Quali sono i trend della trasformazione digitale?

Come accade per moltissime innovazioni, anche a livello di trasformazione digitale si possono evidenziare alcuni trend. Questi, attualmente, riguardano quelli che sono alcuni aspetti della gestione aziendale ai quali dovrete fare attenzione:

  • La user experience

Mai come oggi il cliente deve essere inteso come il punto di riferimento dell’azienda. Esso dovrà essere posto al centro dei vostri “pensieri” e dovrete cercare di mettervi nei suoi panni per migliorare quella che viene chiamata user experience.

  • Omnicanalità

Questa espressione indica la necessità di avere a disposizione differenti canali per svolgere la stessa operazione. È il caso di chi decida di affiancare delle app aziendali al semplice sito internet istituzionale.

  • Semplificazione dei pagamenti

Oltre all’utilizzo di canali differenziati, un elemento che dovrete anche tenere in considerazione per migliorare l’esperienza dei vostri clienti, sarà la semplificazione dei pagamenti. Questi dovranno essere resi disponibili online e con diversi sistemi.

  • Flessibilità

La digital transformation  passa anche attraverso il concetto di flessibilità e di adattabilità, che dovrete cercare di integrare proprio nei processi della vostra azienda.

I consigli per una digital transformation a regola d’arte

Dopo aver capito quanto la trasformazione digitale sia importante, e quanto potrebbe aiutare la vostra azienda, ecco alcuni consigli da tenere a mente per eseguire questo passaggio non solo in modo “indolore” ma anche approfittando il più possibile dei vantaggi che potrà offrire.

  • Coinvolgere i diversi reparti

Per rendere la trasformazione davvero efficace, cercate di coinvolgere il più possibile i diversi reparti della vostra azienda, soprattutto le figure come il CIO e il CMO.

Create anche un comitato di persone che si occupi sia di proporre nuove idee a riguardo che di vigilare sull’attuazione dei processi di innovazione aziendale.

  • Creare un’identità aziendale

Ciò che dovrete mostrare all’esterno sarà soprattutto la vostra identità aziendale. Per questo dovrete individuarla prima in modo preciso e poi, imparare a “raccontarla” utilizzando i nuovi mezzi di comunicazione.

  • Conoscere a fondo il cliente

Infine, allo scopo di proporre le soluzioni migliori al cliente, dovrete iniziare a conoscerlo, così da incontrare i suoi gusti senza difficoltà.

E se volete migliorare l’integrazione delle nuove tecnologie nella vostra azienda, ma non sapete come fare, potrete sempre richiedere una consulenza al team di Nextre.