Preventivo app mobile: richiedilo online

Con la tendenza sempre più forte al mobile first, ogni azienda ha bisogno di creare un’esperienza mobile per meglio comunicare con i suoi utenti, non importa a quale stadio del processo di acquisto si trovino. Per riuscire in questo intento è necessario sviluppare delle applicazioni aziendali che permettano di interagire coi clienti in qualunque momento della giornata e ovunque si trovino.

Finalmente hai preso anche tu la saggia decisione di sviluppare la tua applicazione aziendale e sei in cerca di un preventivo per la tua app mobile?

Leggi il nostro articolo e scopri quali applicazioni possiamo sviluppare per te, come organizziamo il nostro piano lavoro e che cosa prevede il nostro servizio di sviluppo app. Se sarai soddisfatto potrai richiedere un preventivo compilando il form a fine pagina.

Cominciamo subito.

Che app possiamo realizzare per te

I nostri sviluppatori progettano applicazioni con linguaggi differenti, a seconda delle esigenze del cliente, e si occupano della realizzazione di app native, web app e app ibride.

La scelta della tipologia di applicazioni mobile e del linguaggio utilizzato per la programmazione viene fatta in base alle richieste che ci sottopone il cliente e al tipo di esigenza che questa deve soddisfare.

Se anche tu non sei ancora convinto di quale sia l’app più adatta al tuo tipo di attività, qua sotto ti elenchiamo le caratteristiche di ognuna.

Per qualsiasi dubbio non esitare a contattarci nel form sotto.

App nativa

Le app native sono tutte quelle applicazioni sviluppate utilizzando un preciso linguaggio di programmazione per ogni tipologia di sistema operativo (Objective-C/Swift per iOS, Java per Android, C# per Windows Phone, ecc..).

A differenza delle app ibride, le app native si distinguono per le loro ottime prestazioni ma questo vantaggio si traduce in una maggiorazione del costo di sviluppo. Offrono numerosi vantaggi, tra cui il poter interagire con la maggior parte delle caratteristiche del device in cui sono installate (rubrica, messaggi, notifiche, geo-localizzazione, ecc..) e il poter essere pubblicate sullo store.

App ibrida

Le app ibride hanno una progettazione molto simile a quella delle web app, ovvero vengono scritte con linguaggi di programmazione come HTML5, CSS3 o Java Script, e per questo il loro codice si adatta facilmente a qualsiasi tipo di sistema operativo (vengono chiamate anche applicazioni multi-piattaforma). Le app ibride sono adatte a chi vuole implementare un’applicazione nella sua strategia ma non possiede molto budget da investire.

Web app

Le web app sono applicazioni che consentono di simulare l’aspetto delle interfacce delle proprie app native, ovvero sono una sorta di collegamento a un’applicazione che però non risulta fisicamente installata sul dispositivo (Google Chrome o Safari) – l’app di Facebook è una web app. Il vantaggio di questo tipo di applicazioni è che non occupano spazio sul dispositivo e non incidono sulle sue capacità di calcolo dei dati.

preventivo app mobile
Sviluppo app: web app, native e ibride.

Per quanto riguarda i sistemi operativi per dispositivi mobili, i due più importanti sono iOS (Apple) e Android (Google); il primo ha come distributore di riferimento l’App Store mentre il secondo Google Play. In Nextre sviluppiamo entrambe le tipologie: app Android  e app iOS.

Le fasi di sviluppo dell’app

Negli ultimi anni stiamo assistendo a una vera e propria corsa all’oro nello sviluppo di applicazioni, ma quali sono i passaggi fondamentali dello sviluppo di un’app?

Scopriamoli assieme.

Ricerca di mercato

Prima di iniziare lo sviluppo vero e proprio, noi di Nextre facciamo una ricerca di mercato sui tuoi competitor e intercettiamo le funzionalità che ti contraddistinguono e su cui puntare maggiormente.

Scelta della piattaforma

Come abbiamo visto, i due sistemi operativi che dominano il mercato sono iOS e Android e quindi la domanda sorge spontanea: quale dei due?

Tutto dipende dalla tua strategia di mercato: Android è in grado di raggiungere un pubblico maggiore, ma gli utenti di iOS sono quelli più propensi all’acquisto. Se invece l’applicazione non richiede particolari funzionalità, puoi pensare di sviluppare una soluzione ibrida multi-piattaforma come Ionic Pro o Xamarin.

Definizione degli obiettivi

Questa è la fase più critica di tutto il ciclo vitale del progetto, in cui il cliente riveste un ruolo cruciale. Attraverso una serie di incontri, il nostro team si assicura di avere una visione chiara dei tuoi obiettivi: crea assieme a te i requisiti e definisce i casi d’uso per ogni esigenza.

Esperienza utente

Per offrire all’utente una buona esperienza d’utilizzo non basta sviluppare una grafica accattivante. Proprio per questo motivo è importante affidarsi a dei programmatori esperti, in grado di abbinare correttamente tutta una serie di elementi:

  • Colori;
  • Font;
  • Struttura dei contenuti;
  • Struttura dell’interfaccia.

In questa fase, inoltre, grazie all’utilizzo di framework, definiamo il look e l’interazione tra le diverse funzionalità.

Sviluppo

Finalmente si entra nel vivo della questione… lo sviluppo!

Ma non senza aver prototipizzato.

Prima di iniziare a sviluppare la tua applicazione, infatti, creiamo dei prototipi che simulano l’interazione tra le varie viste. Terminata questa fase, i nostri sviluppatori cominciano a creare la tua applicazione.

Fase di testing

Questa fase è finalizzata alla stabilizzazione della tua app. Facciamo alcune modifiche finali sulla base dei feedback che ci fornisci e ci assicuriamo che l’app sia compatibile con i diversi dispositivi presenti sul mercato. Anche in questa fase teniamo bene a mente gli obiettivi prefissati, così da non rischiare di intervenite in modo errato sulle modifiche da effettuare.

Rilascio

A questo punto il tuo progetto sarà completo e il nostro team potrà assisterti anche nel rilascio dell’applicazione per i diversi store.

Analisi

Gli strumenti di analisi rappresentano un tassello fondamentale per testare il comportamento degli utenti all’interno della tua app. Proprio per questo, in fase di progettazione e sviluppo definiamo ciò che vogliamo tracciare e ciò che ha più valore per la tua applicazione.

preventivo app mobile
Le diverse fasi per sviluppare applicazioni

A questo punto penserai che la tua applicazione sia pronta e il nostro lavoro terminato. Ti sorprenderemo dicendoti che, in realtà, non è proprio così. Ci sono altri due passaggi indispensabili alla sopravvivenza della tua applicazione: la manutenzione e la fase di promozione.

Scopriamo assieme perché sono importanti e come noi di Nextre ne teniamo conto all’interno del nostro preventivo per app mobile.

Nel preventivo dell’app mobile occorre tenere in considerazione il costo di manutenzione

La manutenzione della tua piattaforma prevede la gestione degli aggiornamenti dei sistemi operativi.

Perché diciamo che è una fase indispensabile alla vita della tua applicazione?

Perché potrebbe succedere che a causa di un nuovo aggiornamento del sistema operativo, ad esempio, alcune funzionalità non risultino più disponibili e quindi bisogna rivedere l’applicazione per garantirne il corretto funzionamento.

La manutenzione è bene che sia fatta dallo stesso team che ha realizzato il progetto, per questo è opportuno che all’interno del preventivo per la tua app mobile siano presenti anche le voci “costo del server” e “manutenzione tecnica”.

Noi di Nextre, per quanto riguarda questo aspetto, offriamo dei ticket a ottimi prezzi.

Il nostro preventivo per creare un’applicazione mobile include anche la fase di promozione

L’app è un ottimo touchpoint nell’interazione tra azienda e utente, poiché ne migliora la relazione, rende completa la customer experience e, in generale, conferisce supporto a tutti gli obiettivi a piccolo, medio e lungo termine. Ma questo è possibile solamente se gli utenti la conoscono e la trovano all’interno dello store.

Per far sì che questi due momenti si verifichino è importante applicare delle strategie di marketing.

Sviluppare un’applicazione e non promuoverla è inutile, al pari di condannarla all’inesistenza online.

Vediamo quindi quali sono le 4 strategie che in Nextre utilizziamo per promuovere la tua applicazione dopo il lancio.

Esposizione e scoperta

Considerare solo l’ottimizzazione per lo store non è sufficiente a determinare il successo della tua applicazione. In questa fase è necessario aumentare la brand awareness e portare gli utenti a conoscere la tua app.

Come?

Noi lo facciamo attraverso attività organiche e non, come la sponsorizzazione sui canali social, SEO o annunci a pagamento.

Considerazione

Più la tua app riceve feedback positivi, più gli utenti saranno invogliati a scaricarla. Proprio per questo curiamo al meglio la scheda dello store in ogni sua parte, le recensioni e le valutazioni, così come i fattori che possono aiutare l’utente nella fase decisionale (creazione di contenuti accattivanti, influencer marketing ecc..).

Conversione

Ogni applicazione nasce con un obiettivo predefinito, per cui è molto importante prestare attenzione alle metriche e ai risultati di performance per riuscire a identificare i relativi punti di forza o le problematiche sulle quali intervenire tempestivamente.

Relazione col cliente

Per quanto riguarda questo aspetto, l’errore che si commette più facilmente è quello di concentrarsi sulla fase di acquisizione clienti dimenticandosi dei clienti abituali. Per non trascurare questo importante aspetto, attiviamo delle notifiche push, creiamo contenuti da inviare tramite e-mail ecc…

Se il nostro articolo ti è piaciuto e sei interessato a ricevere ulteriori informazioni a riguardo, richiedi un preventivo compilando il form sottostante.