Shopify Vs Magento 2: Quale scegliere?

Vuoi aprire un e-commerce ma non sai quale piattaforma scegliere? Il mercato offre tantissimi prodotti diversi ed è davvero difficile trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze.

La scelta della giusta piattaforma per e-commerce determina il successo o l’insuccesso del tuo negozio.

Tu non vuoi correre il rischio di fallire al primo colpo, vero?

Due delle più grandi soluzioni per e-commerce sul mercato sono Shopify e Magento 2.

Magento ha goduto di una grande popolarità per molto tempo, ma Shopify è probabilmente il suo più grande competitor.

La svolta per Magento si è vista con il rilascio della versione Magento 2, che offre tantissime possibilità commerciali per chi intende aprire un e-commerce.

Le due piattaforme sono molto diverse tra loro ed è importante che tu riesca a scegliere quella giusta.

Ora ti daremo tutti gli elementi per trovare l’e-commerce più adatto a te nella sfida tra Shopify e Magento 2.

Differenze di base tra Shopify e Magento 2

le differenze tra magento 2 e shopify

Ti abbiamo detto che Shopify e Magento 2 sono piattaforme molto diverse tra di loro, e non scherzavamo!

Shopify è un prodotto commerciale in cui il tuo negozio viene di fatto ospitato dalla piattaforma fornita dall’azienda. L’interfaccia utente è più semplificata, intuitiva, adatta a chi si trova alle prime armi con i negozi online.

Magento 2, diversamente, è un open source. Si tratta di un software che necessita di un hosting e di una installazione. È perfetto per e-commerce grandi e complessi, ma richiede maggiore esperienza per l’utilizzo rispetto a Shopify.

Soprattutto con la versione Magento 2, l’azienda cerca di offrire un prodotto molto completo per e-commerce di dimensioni diverse che vogliono gestire e personalizzare il proprio negozio in completa autonomia.

Come vedi, già da una prima panoramica di base, i due prodotti per la creazione di e-commerce sono molto diversi tra loro.

Ma scendiamo più nel profondo.

Qual è il più utilizzato?

Dal canto suo, Magento 2 può vantare dei nomi altisonanti fra i brand.

A sceglierlo sono stati, infatti, Nike, Nestlè, Feltrinelli e la lista potrebbe continuare. I grandi e-commerce vanno pazzi per questa azienda!

Anche Shopify cerca di tenere alta la testa. Tuttavia, per le caratteristiche intrinseche della sua piattaforma, Shopify viene scelto maggiormente da piccole e medie imprese.

Ma dobbiamo ancora decretare il più popolare, giusto?

Magento 2 copre il 14% dei più grandi siti di e-commerce a livello mondiale, mentre Shopify solamente il 6%.

Entrambe le piattaforme hanno alle spalle casi di successo, ognuna nell’ambito in cui è più forte.

Il codice cambia?

Dal punto di vista del codice vediamo il primo vero grande divario tra Shopify vs Magento 2.

Abbiamo già accennato al fatto che, per utilizzare Shopify, devi creare il tuo e-commerce direttamente sulla piattaforma aziendale. Ovviamente, non puoi intervenire su un codice che non è di tua proprietà.

Questo accade, ovviamente, per dare la possibilità anche a coloro che non sono esperti di programmazione, di poter creare il proprio negozio online.

Può essere un vantaggio da un certo punto di vista, ma uno svantaggio dall’altro, perché impone molti vincoli di utilizzo. Proprio per questo motivo, rappresenta la scelta migliore per gli e-commerce di piccole dimensioni.

Magento 2, di contro, è un sistema open source con un codice PHP. In questo caso il codice sorgente è disponibile e può essere modificato da esperti del settore.

Questo prodotto rappresenta un’ottima scelta per grandi e-commerce che hanno bisogno di implementare delle funzioni avanzate in base alle proprie esigenze e per i quali una piattaforma già preimpostata rappresenterebbe un grande limite.

Che prezzi offrono?

Shopify rappresenta un’ottima soluzione per chi è agli inizi della propria carriera e vuole provare l’esperienza del negozio online. Tuttavia, è perfetto anche per chi non ha grandi conoscenze informatiche ma ha le idee molto chiare sul fatto di voler creare il proprio e-commerce.

Per questo motivo, esistono diversi abbonamenti mensili da:

  • 29 dollari al mese, per il piano base;
  • 79 dollari per il piano intermedio;
  • 299 dollari al mese per il piano Advanced.

Ogni pacchetto, ovviamente, soddisfa esigenze diverse in termini di funzionalità che mette a disposizione.

Se vuoi installare Magento 2, invece, le spese che devi affrontare sono ben diverse. Prima di tutto hai le spese dell’hosting che variano in base all’azienda alla quale ti appoggi.

Ricorda che se hai intenzione di creare un grande e-commerce, devi scegliere anche una buona piattaforma di hosting altrimenti, a lungo andare, potrebbe causarti dei problemi.

Costi ulteriori da considerare sono quelli dell’installazione e della scelta del template. Anche questi possono variare sulla base del tuo gusto e delle tue necessità.

Confronto tra le funzionalità

Finora ci siamo focalizzati sul confronto tra differenze tecniche fra le due piattaforme. Ma cosa cambia quando si tratta di utilizzarle nella pratica?

Shopify è una soluzione e-commerce semplice, per chi vuole gestire il proprio negozio senza troppa confusione di strumenti e funzionalità.

Basta dire che sono circa un centinaio gli add-on di Shopify, ossia i plugin che puoi installare per conferire una certa personalizzazione al tuo negozio.

Per quanto riguarda Magento 2, invece, la situazione dal versante funzionalità è molto diversa.

La piattaforma offre oltre 5.000 add-on per la personalizzazione e la gestione per negozio online.

Qualsiasi idea tu possa avere per rendere unico il tuo e-commerce, molto probabilmente con Magento 2 puoi trasformarla in realtà!

Design

shopify vs magento 2

Uno degli aspetti più importanti del personal branding è sicuramente il design.

Prima abbiamo accennato al fatto che Magento 2 offre tanti template tra cui scegliere. Ma questo è possibile anche su Shopify.

I template offrono un ventaglio di prezzi e proposte diverse. Chiaramente, un template più economico lascia meno libertà di personalizzazione rispetto ad uno più costoso, ma tanto dipende anche dal proprio gusto personale e dalle esigenze del negozio stesso.

Un negozio Shopify che si sviluppa sulla piattaforma aziendale non lascia spazio ad un’eccessiva creatività oltre a quella messa a disposizione dal template.

Magento 2, invece, lascia più campo libero ai programmatori che possono soddisfare la propria immaginazione.

Anche ai non programmatori, in realtà, Magento 2 permette di sbizzarrire la propria creatività, grazie al pratico sistema di editing con drag and drop.

Esperienza utente

esperienza utente - shopify vs magento 2

Un e-commerce va curato giorno per giorno, quindi è molto importante scegliere una piattaforma con una buona esperienza di utilizzo.

La differenza tra Magento 2 e Shopify in questo caso è che, quest’ultimo è sicuramente più veloce da aprire, ma Magento diventa molto più immediato nel suo utilizzo anche grazie alle tante estensioni già pronte all’uso, i famosi add-on.

Ottimizzazione SEO

shopify vs magento 2 - differenze SEO

La SEO, Search Engine Optimization, è uno degli aspetti più importanti quando si parla di vendita online. Come mai? Perché il 44% degli acquisti viene fatto tramite una ricerca su Google.

Perciò, anche se i social stanno ricoprendo un ruolo sempre più importante, la SEO fa l’altra metà del lavoro.

Niente SEO, guadagni dimezzati.

Per evitare questo, devi scegliere una piattaforma che ti dia la possibilità di curare bene la SEO del tuo negozio online. Con questo intendiamo titoli, URL, tag, meta dati, ecc.

Secondo una ricerca, pare che dal punto di vista della SEO, Magento 2 sia un gradino più in alto di Shopify.

Velocità

shopify vs magento 2

Anche il fattore velocità del sito e-commerce incide notevolmente nel tuo posizionamento sui motori di ricerca.

Un e-commerce ha tante schede prodotto e presumibilmente anche tante foto. Rendere le pagine veloci è essenziale.

Anche perché, se la pagina è troppo lenta a caricare, l’utente finale potrebbe stancarsi e tu perderesti una possibilità di acquisto.

In passato, Shopify era stato dichiarato più veloce rispetto a Magento 1.

Tuttavia, i tecnici dell’azienda hanno migliorato molto l’aspetto della velocità con l’uscita della versione Magento 2. In generale, la velocità è aumentata del 20%!

Check out

shopify vs magento 2

Come devono essere veloci le pagine con i prodotti, altrettanto veloce dev’essere la fase di check out.

Come mai? Per evitare l’abbandono del carrello.

Anche sotto questo punto di vista Magento 2 ha fatto passi da gigante rispetto alla versione precedente. Permette di arrivare alla cassa come ospiti, senza registrare obbligatoriamente un account, e di completare il pagamento con pochi click.

La fase della cassa, con eventuale inserimento di codici sconto, rappresenta un passaggio iniziale, per poi terminare con il pagamento e la spedizione in un altro passaggio, rendendo il processo più chiaro per l’utente finale.   

Shopify, invece, ha introdotto un responsive check out che dovrebbe migliorare la customer experience. Presenta un layout ottimizzato che permette di completare più velocemente l’acquisto e di adattarsi ad ogni tipologia di dispositivo, soprattutto mobile.

Però c’è un problema. I piani tariffari più economici non lo prevedono e questo è uno svantaggio per una buona fetta di piccole e medie imprese.

Qual è il migliore per il tuo e-commerce?

Facciamo un riassunto di ciò che abbiamo scoperto sulle due piattaforme?

Shopify è perfetto per chi è alle prime armi oppure per necessita di una piattaforma già pronta all’uso. Per questo motivo, è maggiormente consigliato per e-commerce di piccole e medie dimensioni.

L’interfaccia utente è di facile utilizzo, è abbastanza veloce e anche dal punto di vista SEO non se la cava affatto male.

Inoltre, il buon numero di template ti dà la possibilità di personalizzare abbastanza il tuo negozio rispetto a quello dei competitor.

Di contro, Magento 2 è piùforte sul lato SEO, offre una personalizzazione nettamente superiore a Shopify ed è più veloce.

Inoltre, Magento open source permette di dilettarsi con le modifiche del codice per dare vita ad un e-commerce unico al mondo.

Ogni piattaforma ha pro e contro, questo è innegabile.

Per questo la scelta della piattaforma deve essere fatta sulla base delle tue effettive necessità pratiche.

Conclusioni

Nella sfida Shopify vs Magento 2 non esiste un vincitore indiscusso. Molto dipende dalla tua storia personale, dagli obiettivi della tua azienda e dalla quantità di prodotti che intendi mettere in commercio.

Vuoi realizzare un sito e-commerce che soddisfi appieno le tue aspettative?

La cosa migliore che tu possa fare è quella di rivolgerti ad esperti del settore in grado di affiancarti nella scelta e nella gestione della piattaforma.

Noi di Nextre ti aiuteremo a capire qual è la soluzione migliore per realizzare i tuoi obiettivi nel minor tempo possibile e con il giusto investimento.

Contattaci attraverso il form presente sulla pagina per dare subito vita al tuo negozio online!

aggiornato il categoria: Magento