Applicazioni web progressive: come migliorano la User Experience Aziendale

Sempre più spesso si sente parlare delle Applicazioni Web Progressive, ma sono anche in tanti a chiedersi cosa siano. Le Progressive Web App sono comparse nel Windows Store nel 2018 dopo il successo ottenuto all’interno del Google I/0 2016. In pratica la PWA, Progressive Web App, forniscono un importante contributo agli sviluppatori che lavorano per mezzo mobile e Web al fine di superare i nuovi confini per avere piattaforme integrate e funzionali sia per gli utenti che per le imprese. Per capire come funzionano però è necessario conoscere le loro caratteristiche.

Quali sono le caratteristiche delle Applicazioni Web Progressive

Una Applicazione Web Progressiva sfrutta tutte le potenzialità del Web per fornire una User Experience migliore.

 applicazioni web progressive
Un artwork sulle applicazioni web progressive

Le PWA non rappresentano altro che un set di esperienze e tecnologia in grado di unire le migliori caratteristiche presenti sul mercato in ambito sviluppo Mobile e Web per la creazione di Applicazioni. Di seguito è disponibile un elenco completo con tutte le caratteristiche delle Applicazioni Web Progressive:

  • Progressive: possono essere usate da qualsiasi utente senza alcuna differenza per la tipologia di browser utilizzato. Queste vengono costruite secondo il principio del “progressive enhancement”, cioè quante più funzioni offre il browser tante più ne offre la Web App;
  • Responsive: vengono definite così quando sono in grado di adattarsi a qualsiasi dispositivo come desktop, smartphone o tablet;
  • Indipendenti dalla connettività: questa caratteristica si presenta quando le Web App possono essere usate offline o su reti con una connettività molto scarsa grazie ai Service Workers;
  • Simili alle App: l’utente che utilizza le Web App avrà l’impressione di usare un’App mobile perché presenta le stesse interazioni e lo stesso design;
  • Aggiornate: i Service Workers consentono alle Web App di ricevere un aggiornamento costante;
  • Sicure: I contenuti e il trasferimento dei dati avviene nella massima sicurezza grazie all’utilizzo del protocollo HTTPS;
  • Ricercabili: le Web App possono essere identificate come vere e proprie applicazioni grazie al W3C manifest;
  • Fidelizzano: gli utenti riescono a creare un buon feeling con le Web App che si trasforma in fidelizzazione grazie alle notifiche push;
  • Installabili: l’utente ha la possibilità di scegliere se farle apparire nella home page del proprio browser senza dover effettuare l’accesso all’App Store;
  • Condivisibili: le Web App possono essere condivise tramite link perché non prevedono particolari installazioni.

Come funzionano le Applicazioni Web Progresssive

Dopo aver scoperto cosa sono, è necessario descrivere anche come funzionano le Applicazioni Web Progressive osservando il loro aspetto più tecnico.  Il termine “progressive” sta ad indicare un “miglioramento progressivo” ottenuto grazie alle moderne funzionalità web. In questo modo infatti potranno funzionare anche con browser meno recenti che non supportano le nuove funzionalità.

Il collegamento alle PWA si trova sulla barra delle applicaziaoni mentre l’icona è sulla schermata Home. Con l’apertura il caricamento avviene in modo rapido grazie all’API Cache e all’IndexedDB, che memorizza le risorse e i dati dell’app sul dispositivo, funzionando anche quando sono offline. Le notifiche push invece consentono all’app di eseguire attività in background come la sincronizzazione e l’invio di notifiche.

L’API Fetch velocizza e semplifica l’applicazione. Inoltre è presente un file manifest app Web, che fornisce un nome, un’icona, un autore e una descrizione da utilizzare quando si installa l’app sulla schermata principale o sul desktop. Sono sempre serviti tramite HTTPS crittografato e quindi sono protetti così da non manomettere i dati. Infine l’aggiornamento delle Applicazioni Web Progressive avviene direttamente sui server quando lo sviluppatore lo ritiene necessario.

Vantaggi delle Applicazioni Web Progressive

Ricorrere all’utilizzo delle Web App comporta senza alcun dubbio una serie di vantaggi perché esse offrono delle soluzioni molto efficienti sia per gli utenti interni che per i clienti. Oggi infatti l’uso quotidiano di smartphone e tablet rende necessario l’utilizzo delle Web App che in questo modo rappresentano la soluzione migliore anche per raggiungere tutti gli obiettivi dell’azienda.

Grazie alle Web App è possibile risparmiare sia tempo che denaro, ma soprattutto viene garantita l’accessibilità su qualsiasi dispositivo proprio grazie alle Applicazioni Web Progressive. Tra gli altri vantaggi infatti va sottolineato l’incremento delle performance di un sito web grazie alla velocità di caricamento. La realizzazione di queste ultime inoltre può rivelarsi utile a qualsiasi tipo di progetto.

Se vuoi scoprire come creare la tua applicazione web progressiva o richiedere maggiori informazioni, compila il form sottostante.