Progressive Web App vs App Native

Oggi faremo un confronto tra Progressive Web App con le App Native, utili entrambi ma le prime rappresentano il futuro perché oggi le aziende hanno bisogno, sempre di più, di indirizzare i propri clienti sui dispositivi mobili. Oggi infatti diventa difficile che una persona non sia connesso a internet attraverso dispositivi mobile come smartphone e tablet. Per questo motivo per le aziende si verifica l’esigenza di sfruttare il mobile nel migliore dei modi.

Di conseguenza un’azienda, per raggiungere tutti i clienti che si connettono da mobile, deve prima di tutto creare un sito web responsive, cioè ottimizzarlo per smartphone e tablet. Successivamente deve sviluppare un’applicazione nativa o creare una Progressive Web App.

Le app native sono ancora utili?

Le app native, che oggi risultano ancora essere tra le più scaricate, sono delle applicazioni sviluppate per uno specifico sistema operativo ma potrebbero avere una vita breve. Non a caso un’App sviluppata per Mac non funzionerà su un sistema Windows. Tutto questo dipende dal fatto che il linguaggio di programmazione cambia da un sistema operativo all’altro. Adesso però ci si chiede se queste applicazioni siano ancora utili. Oggi infatti i siti web sono rapidi e facili da raggiungere anche da mobile, ma spesso non sono del tutto soddisfacenti dal punto di vista dell’esperienza utente.

Proprio le app native sono in grado di offrire la migliore esperienza utente, ma la loro barriera è rappresentata dal fatto che sono limitate solo a determinati dispositivi e quindi non possono essere accessibili a tutti. Un altro aspetto che mette a rischio le app native è rappresentato dal download di cui hanno bisogno per essere installate su uno specifico dispositivo.

Le Progressive Web App superano le App Native

Questo è ciò che potrebbe accadere in futuro. Le Progressive Web App, note anche come PWA, sono in grado di combinare tutti gli aspetti migliori dei siti per dispositivi mobili e delle app native, riuscendo anche a ridurre tutti i loro aspetti negativi. Una definizione? La Progressive Web App non è altro che un’app mobile che viene distribuita attraverso il web. Il suo funzionamento è uguale a quello di un’app nativa, ma la differenza più importante sta nel fatto che non deve essere scaricata da un app store. Funziona in modo autonomo ed è in grado di caricare in modo istantaneo le pagine anche in condizioni di bassa connettività. Inoltre le PWA hanno il vantaggio di essere sempre aggiornate perché nel momento in cui vengono lanciate visualizzano in modo automatico la versione più recente.

PWA vs App Native

Le PWA vengono considerate più efficienti delle app native perché sono in grado di funzionare su richiesta e sono sempre accessibili, ma soprattutto non occupano memoria negli smartphone. Quando gli utenti utilizzano le PWA su una versione nativa della stessa applicazione si ritrovano a consumare meno dati.

In pratica il miglioramento dell’User Experience che si ottiene con le Progressive Web App è rilevante e per questo motivo si può ipotizzare che presto gli stessi utenti decideranno di disinstallare in modo definitivo le App Native. Le PWA presto sostituiranno le App native perché risulterà sempre più semplice cliccare su un collegamento alla portata di tutti, ma anche perché richiederanno poca memoria di dati sul dispositivo mobile. Mon sono previsti quei lunghi download che spesso mettono di cattivo umore gli utenti e soprattutto non è prevista alcuna installazione.

Anche gli sviluppatori sostengono che le Web App Progressive sono  più economiche perché occorre poco tempo sia per costruirle che per aggiornarle. Con le PWA è possibile creare una sola versione dell’app e visualizzarla allo stesso modo su tutti i dispositivi. Questo però non è possibile con le App Native per dispositivi mobili. Le aziende hanno necessariamente bisogno di avere a disposizione anche una struttura App separata e pensata sia per i dispositivi iOS che per quelli Android. Le PWA invece funzionano sui browser di qualsiasi dispositivo.


Scrivici per informazioni





INDIRIZZO

Via Imperia, 2 – 20142 Milano (MI)

E-MAIL

contattaci@nextre.it

TELEFONO

+39 02 49518390

Dal blog di Nextre
Altri articoli simili
Come sviluppare un'app per Apple Watch
Il dominio smartwatch del mercato accessori oggi offre una delle prospettive più allettanti. Stiamo parlando di una parte fondamentale del mercato...
postato il
Come scegliere uno sviluppatore di app?
Avere a disposizione una persona con grandi capacità ed esperienza per lo sviluppo delle app può essere il primo passo verso un nuovo successo per...
aggiornato il
vai al blog